Segui Newsitaliane.it su Facebook

Trovata con la schiena spezzata, era destinata all’eutanasia. Ma un angelo le ha salvato la vita


Vita è una pitbull rednose di circa due anni, è entrata al canile di Palermo con la schiena spezzata e due zampe paralizzate. Lì non le avevano dato molte speranze: Vita era destinata ad essere soppressa. Ma un vero angelo l’ha salvata da quell’orribile destino: Maria l’ha portata via dal canile e con il veterinario hanno preso la decisione di operarla immediatamente per cercare di rimetterla in sesto. “La gente sa che mi occupo di casi estremi e Vita era proprio uno di questi”. Pochi giorni dopo l’intervento, Vita è tornata a camminare e ora e felice con la sua nuova amica. Maria ha scelto di dedicare la sua vita ad aiutare gli animali che soffrono, con tutti i mezzi che ha a disposizione: “Ho una piccola casa in affitto, tre figli e tanti cani tutti con patologie gravi, senza piedi, paralizzati, non è facile, ci vuole tanto impegno e le spese sono tante, ma sono felice così”.

Privacy Policy