Segui Newsitaliane.it su Facebook

Volevano fare un selfie sul ciglio della scogliera, ma scivolano e cadono: morta coppia di trentenni


Non è di certo la prima volta che fare un selfie possa davvero essere piuttosto pericoloso. La sa bene una coppia di trentenni che pare sia letteralmente scivolata facendo un volo anche di diverse decine di metri che purtroppo non gli hanno lasciato scampo. Sono stati ritrovati così i corpi senza vita di due turisti il mattino seguente da un addetto della spiaggia sottostante la scogliera. Secondo quanto riferito, sembra che i due per cercare di fare una foto molto bella dal punto di vista estetico che sarebbero avvicinati un po’ troppo al ciglio della scogliera, finendo poi per mettere i piedi in fallo e forse anche complice una scarsa illuminazione presente nella zona.

Finendo Dunque sul ciglio della scogliera purtroppo i due sono caduti facendo un volo di decine di metri che è risultato per loro piuttosto fatale. Questo dramma si sarebbe consumato nella notte tra martedì e lunedì a Praia Dos Pescadores a ericeira ad una trentina di km a nord-ovest di Lisbona in Portogallo.

I due protagonisti di questa vicenda sono due ragazzi di 30 anni ovvero Michael Kearns e la sua compagna Louise Benson, che pare stessero trascorrendo una vacanza nel paese iberico e quindi per questo motivo, i loro corpi sono stati ritrovati soltanto la mattina seguente quando sono stati segnalati da un addetto alle pulizie della spiaggia sottostante la scogliera, proprio perchè trattandosi di una vacanza non erano conosciuti da nessuno nel paese.

Dalle indagini effettuate subito dopo, si è cercato di ricostruire la scena durante la quale si sarebbe consumata questa tragedia ed a parlare è stato Afp Rui Pereira da Terra, ovvero il comandante della Capitaneria di Cascais il quale ha riferito che tutto lascerebbe pensare che questa caduta è avvenuta, mentre i due tentavano di fare un selfie. Questa tesi sarebbe avvalorata dal fatto che il loro cellulare sia caduto e mentre cercavano di recuperarlo, sarebbero Caduti anche a loro volta.

Privacy Policy