Sorpreso a fare sesso con un castoro dopo aver assunto metamfetamina

Loading...

Che l’assunzione di metamfetamine possa avere conseguenze preoccupanti è noto a tutti, ma ciò di cui è accusato un uomo statunitense ha decisamente dell’incredibile: Richard Delp, 35 anni, è stato accusato di aver violentato un castoro che era appena stato investito da un’automobile. Ad accusare l’uomo è Whitney Nycole, che ha sostenuto di averlo trovato seminudo, con i pantaloni slacciati, intento a fare sesso con il roditore appena travolto da una macchina ma ancora vivo. La donna sarebbe riuscita a scacciare l’uomo, poi avrebbe caricato il castoro nella sua automobile e l’avrebbe trasportato in una vicina clinica veterinaria dove è stato visitato e curato.

Per quanto riguarda Delp invece le conseguenze potrebbero essere serie: l’uomo deve rispondere di maltrattamento di animali ma soprattutto ha una reputazione ormai irrimediabilmente rovinata. Difficile che qualcuno, in futuro, non continui ad identificarlo come l’uomo che, sotto l’effetto di droghe, fece sesso con un castoro in fin di vita.

Loading...