Scivola mentre fa sesso e si frattura il pene: “Un dolore inimmaginabile”

Sean Marsden, 48enne inglese, ha giurato che da ora in avanti starà più attento quando è a letto con la sua ragazza, Louise Gray, 36 anni: l’uomo è scivolato mentre faceva sesso e si è fratturato il pene. Al Sun ha detto di aver sentito un “crack” e subito dopo di aver sentito una fitta “fuori da ogni scala di dolore conosciuto”. Quindi si è accorto che il suo pene si sta gonfiando fino a raggiungere “le dimensioni di una bottiglia di vino”. In seguito ha scoperto, che oltre alla frattura, aveva subito anche lo strappo dell’uretra. I medici del Royal Shrewsbury Hospital gli hanno somministrato della morfina per placare il dolore e gli hanno proibito di fare sesso per almeno un mese. Nonostante il dolore, San dice di aver violato il divieto “dopo tre settimane”. Tuttavia, ha detto che non vuole rivivere una situazione simile: “Farò sicuramente più attenzione in futuro”.

Sean sostiene di essersi accorto all’istante che qualcosa non andava e ha chiamato il 999 (il nostro 118 nei paesi britannici). I medici in ospedale hanno effettuato una “analisi del pene” e gli hanno detto che aveva danneggiato i muscoli prima di dimetterlo il giorno successivo con un catetere temporaneo, antidolorifici, e il pene fasciato. “Avevo un forte desiderio sessuale ma il pensiero di fare l’amore mi lasciava nauseato” ha aggiunto il 48enne. “Ora sono diventato molto ansioso. All’inizio ero convinto che non avrei mai più potuto fare sesso. Mi ha fatto sentire male. Louise dice che ha paura di farmi del male di nuovo” dice ancora. Sebbene sia in procinto di riprendersi completamente, Sean ha dichiarato di non essere sicuro che in futuro possa avere dei figli per via di questo incidente: “Ho paura di scoprire la verità, ma dovrò aspettare fino al mio ritorno in ospedale per saperne di più. Ne sarei devastato” ammette.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *