Dramma nel cortile di casa, cede il cric: automobilista muore schiacciato dalla sua auto

Una tranquilla domenica in casa in un attimo si è trasformata in tragedia nella mattinata di oggi nella provincia di Bolzano. Un uomo è morto dopo essere rimasto schiacciato dalla sua auto sulla quale stava lavorando nel cortile di casa. Il dramma a Terlano, un paese poco distante da Bolzano, dove la vittima risiedeva con la propria famiglia. A nulla sono valsi i successivi soccorsi medici del 118 giunti tempestivamente sul posto. Al loro arrivo l’uomo non dava già più segni di vita e i medici hanno solo potuto constarne il decesso. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo aveva da poco spalato la neve attorno al mezzo e lo stava controllando col cofano aperto e il cric alzato quando è avvenuta la tragedia.

Probabilmente la vittima stava guardando le gomme o forse il motore, quando all’improvviso il mezzo si è mosso, a causa del cedimento del cric, schiacciandolo. Ad accorgersi di lui alcuni familiari che hanno fatto partire immediatamente l’allarme. Sul posto sono intervenuti in poco tempo i vigili del fuoco del corpo permanente di Bolzano, assieme a quelli volontari di Settequerce e Terlano, che lo hanno estratto dall’auto. Infine le manovre rianimatorie dei sanitari ma per lui non c’è stato nulla da fare. Sull’accaduto indagano ora i carabinieri.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *