Verona, bambino di 11 anni sviene all’improvviso in casa e muore in ospedale

Dramma nella serata di lunedì 4 febbraio in una casa di Lavagno, nella provincia di Verona. Un bambino di undici anni – E.R. le sue iniziali – si è sentito improvvisamente male in casa ed è morto poco dopo in ospedale in seguito a un arresto cardiaco. La tragica notizia è stata riportata dal quotidiano veronese L’Arena. Da quanto ricostruito, per cause al momento sconosciute il piccolo è svenuto mentre si trovava in casa con la sua famiglia.

Il cuore del bambino ha smesso di battere in ospedale – Soccorso dagli operatori del 118, il bambino è stato rianimato e portato d’urgenza al Polo Confortini dove i medici hanno tentato di tutto per salvarlo. Ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il cuore dell’undicenne, nonostante gli sforzi dei sanitari, ha smesso di battere. Come scrive il quotidiano, a dare notizia della tragedia sui social è stato il padre che proprio nella giornata di ieri festeggiava il suo compleanno e che ha voluto in questo modo informare i suoi contatti della tragedia che ha colpito la sua famiglia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *