Bologna, paura in strada: sconosciuto aggredisce bimbo di 11 mesi e lo schiaffeggia

Loading...

Momenti di paura per una giovane mamma bolognese  che stava trascorrendo un tranquillo pomeriggio col figlioletto di appena 11 mesi in strada. Mentre spingeva il passeggino col piccolo all’interno, infatti, la donna è stata improvvisamente aggredita da uno sconosciuto che prima l’ha strattonata, allontanandola con la forza dalla carrozzina e facendola cadere a terra, e poi si è accanito anche sul bimbo strattonando anche lui e arrivando a schiaffeggiarlo. L’episodio ne tardo pomeriggio di giovedì, poco dopo le 18, a Bologna in via dell’Arcoveggio. Per fortuna ad evitare il peggio ci hanno pensato due passanti che, assistendo alla scena, sono subito accorsi in aiuto della mamma bloccando l’aggressore e chiamando la polizia.

Solo all’arrivo degli agenti, che hanno preso in consegna l’uomo, si è scoperto il motivo dell’assurdo gesto: l’aggressore infatti è un ventenne con problemi psichici che già in passato era stato ricoverato in una struttura psichiatrica nel Veronese. Interpellato dagli agenti , non ha saputo dare alcuna spiegazione al gesto. È stato quindi accompagnato all’ospedale Sant’Orsola del capoluogo emiliano dove è stato nuovamente ricoverato in psichiatria. soccorsi e portati in ospedale anche mamma e bimbo ma per loro fortunatamente nessuna lesione grave. La mamma ha riportato leggere escoriazioni a causa della caduta, il bimbo invece alcune ecchimosi su guance e collo.

Loading...