Categories: News in Tempo Reale

Tragedia in un baby parking: muore bimba di 6 mesi

Dramma questa mattina nel Cesenate. Una bambina di sei mesi è stata trasportata in condizioni gravissime dal baby parking  in cui si trovava, a San Mauro in Valle, presso l’ospedale Bufalini di Cesena. Ma i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. La piccola è deceduta poche ore dopo il ricovero. Una “morte in culla” per cause naturali, nota anche come Sids-Sindrome della morte improvvisa del lattante: questa, stando a una prima ricostruzione, l’ipotesi dei medici. Inizialmente era stata ipotizzata anche una morte in seguito a un soffocamento. La piccola – si tratta di una bambina italiana residente nel Cesenate – è morta alle 12.30 nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell’Ospedale Bufalini di Cesena.

La bambina si trovava in un baby parking nel Cesenate – Era stata trasportata nella struttura, in condizioni gravissime, intorno alle 10.30 da un’ambulanza del 118. A quanto emerso, la bambina stava dormendo in una culla in un baby parking a San Mauro in Valle quando le sue condizioni sono risultate disperate. Sono stati effettuati vari tentativi di rianimazione, ma non è stato sufficiente a salvarla. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta dalla magistratura.

Cos’è la sindrome della morte improvvisa del lattante – La sindrome della morte improvvisa del lattante nota anche come sindrome della morte improvvisa infantile o morte inaspettata del lattante oppure in terminologia comune “morte in culla”  consiste in un decesso improvviso di un bambino di età compresa tra un mese e un anno che rimane inspiegato dopo una approfondita indagine, comprensiva di un dettagliato esame delle circostanze e del luogo dove è avvenuta la morte, della revisione della storia clinica e di una autopsia completa.

Loading...
Anselmo Spadoni

Recent Posts

  • Italia

La sentenza di Genova Nessuno può uccidere solo perché è nervoso

Discutere di un fatto del quale non si conoscono i particolari è impresa ardua. Ma noi ci proviamo lo stesso.…

3 ore ago
  • Italia

Multe stradali, uno su cinque non le paga: riscossione lumaca

Più di una multa su cinque staccata sulle strade di Milano finisce nel cestino. Cioè di incassare il relativo importo,…

1 giorno ago
  • Intrattenimento

Anticipazioni Uomini e Donne, 12 marzo 2019: due dame litigano e vengono quasi alle mani

Ed eccoci giunti al secondo appuntamento della settimana con il trono over di Uomini e donne. Oggi alle ore 14:45…

3 giorni ago
  • News in Tempo Reale

Barbara D’Urso contro l’Isola dei Famosi: “La scena di Riccardo Fogli? Non condivido i modi”

A Pomeriggio 5 tiene banco il caso Riccardo Fogli, l'argomento senza dubbio più scottante di questa edizione dell'Isola dei Famosi.…

1 settimana ago
  • Italia

La ragazzina violentata dal branco presa anche a morsi: “Hanno agito come animali”

Un "branco" che ha agito come gli "animali che aggrediscono la loro preda". Sono, secondo quanto riporta il "Corriere della…

2 settimane ago
  • Italia

Madre e figlia ostaggio di un gatto feroce: liberate dai vigili del fuoco

Ostaggio di un gatto particolarmente feroce: ha dell'incredibile quello che è successo a due donne liguri, che hanno dovuto ricorrere…

2 settimane ago