Bimbo di 3 mesi è già vittima di bullismo – la mamma condivide le sue foto per spiegare ‘cos’ha la sua faccia’

Scoprire di aspettare un bambino, è un momento molto emozionante. Tuttavia, questa scoperta porta con sé anche altre emozioni: paura, nervosismo, preoccupazione, etc. Ma alla fine è soprattutto la gioia a prevalere.

Brody, il figlio di Sara Heller e Chris Eidam, è nato il 7 ottobre 2016 con il labbro leporino e la palatoschisi, riporta Today.

In realtà i medici hanno scoperto che il bambino sarebbe stato speciale alla 24esima settimana di gravidanza:

“Ci hanno chiesto se volessimo tenere il bambino” ha rivelato Chris Eidam, il padre di Brody, secondo WOWT.

Per la coppia non c’era nessuna alternativa se non quella di continuare la gravidanza. Sara era determinata a cambiare il modo in cui i bambini con la palatoschisi vengono visti.

Dopo la nascita di Brody, Sara, così orgogliosa del suo piccolo, ha iniziato a pubblicare le sue foto su Facebook per condividerle con amici e parenti. Ma un giorno ha letto un commento che l’ha fatta rabbrividire:

“Che cos’ha la faccia di tuo figlio?”

I genitori di Brody erano scioccati, tristi e arrabbiati – come potevano fare un commento simile su un bambino innocente? Ma invece di arrabbiarsi, Sara ha deciso di rimanere calma e di sfruttare l’occasione per sensibilizzare le persone sulla condizione di Brody.

Subito dopo l’episodio, i coniugi Heller sono stati sorpresi dalla reazione di un altro sconosciuto. Ma questa volta, si trattava di qualcosa di positivo.

Qualche giorno prima di capodanno 2016, Sarah è andata a cena fuori con alcuni amici, portando con sé il piccolo Brody. Dopo qualche minuto, un cameriere si è avvicinato al tavolo e ha consegnato a Sara un biglietto.

A quanto pare, un cliente del ristorante aveva un regalo per lei e Brody, scrive Today.

All’inizio Sara credeva che si trattasse di un semplice biglietto, ma è rimasta senza parole quando ha scoperto che era un assegno di 1000 euro! C’era anche una dedica: “per il tuo bellissimo bambino.”

Quei soldi sono stati come un dono del cielo per gli Heller. Infatti, il 3 gennaio 20017, Brody è stato operato al palato, ma in futuro si sottoporrà al altri interventi.

Ora la storia di Brody si sta diffondendo a macchia d’olio – Sara spera che anche “Brody possa fare qualcosa di buono per il prossimo”, proprio come lo sconosciuto che ha donato alla sua famiglia 1000 euro!

Noi siamo sicuri che Brody avrà un futuro molto luminoso. Se anche voi siete commossi dalla storia di Brody, condividetela con tutte le persone a cui volete bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *