I vandali devastano e danno alle fiamme un campo per il salvataggio delle tartarughe marine

Un atto vile e frutto di una cattiveria quasi inspiegabile, quello che si è verificato in un campo dedicato al salvataggio e alla cura di tartarughe marine di Oaxaca, nel sud del Messico.

All’alba del 24 aprile 2019, diversi individui armati di tutto punto hanno dato alle fiamme l’accampamento, che si trova a La Barra di Colotepec, nel comune di Santa Maria Colotepec. Le immagini del gravissimo atto vandalico, diffuse dalla testata locale El Grafico de la Costa, mostrano tristemente ciò che rimane del campo.

Una devastazione che potrebbe costare molto cara alle tartarughe che proprio lì sono salvate e preservate. Golfina, Prieta, Laud, Carey e altre ancora: le varietà di questi splendidi animali marini ospitate e curate nel centro sono moltissime.

Progetti di ricerca, attività di divulgazione e sensibilizzazione: i lavori svolti a Colotepec da sei anni a questa parte sono stati importantissimi per la salvaguardia degli animali. Ora, purtroppo, sono andati in buona parte perduti.

Alle 4:30 del mattino, i delinquenti hanno fatto irruzione nel campo, minacciato, aggredito e picchiato chi era al suo interno a raccogliere uova di tartaruga, per poi distruggere e incendiare tutto. I responsabili del campo sono stati poi letteralmente buttati fuori.

Ricostruendo quanto accaduto, gli ambientalisti hanno sottolineato che, grazie a un accordo con le istituzioni locali, la proprietà della struttura è stata affidata a loro. Nonostante ciò, una famiglia di origini tedesche sembra intenzionata a voler mantenere i suoi diritti sul campo.

La denuncia è stata immediatamente presentata al Procuratore ma, in attesa dell’avvio ufficiale delle indagini, le persone che si dedicano alle tartarughe si sono dette molto spaventate e preoccupate per la loro incolumità.

La necessità di fare giustizia e non lasciare impunito un crimine di questa gravità appare dunque quanto mai urgente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *