Perché in estate aumenta il desiderio passionale?

L’estate è ormai arrivata e cresce in tutti la voglia di concedersi un po’ di relax al termine di un intero anno lavorativo e, perché no, qualche avventura amorosa con cui svagarsi e divertirsi. A chi non è mai capitato di essere travolto da un desiderio sessuale irresistibile all’arrivo della nuova stagione? A dispetto di quanto si potrebbe pensare, non si tratta di un caso, dietro questa sensazione c’è una precisa motivazione biologica. Ecco per quale motivo con l’avvento dell’estate la libido sale allestente.

In estate si fa più sesso per motivi biologici

Vi è mai capitato di avere un’irrefrenabile voglia di fare sesso con l’arrivo dell’estate? Non è una cosa legata solo al fatto che si esce più spesso e che si hanno maggiori possibilità di fare nuove conoscenze, dietro questa sensazione c’è una precisa motivazione biologica. La bella stagione è un periodo di “risveglio dei sensi” perché è caratterizzata da giornate più lunghe. Essendoci più ore di luce, il corpo produce più testosterone, ovvero l’ormone del desiderio. Questo basta a smuovere qualcosa nell’organismo e a far salire la libido alle stelle, tanto da far andare alla continua ricerca di possibili “prede” sessuali. A rendere ancora più intenso il desiderio, c’è anche la visione di corpi svestiti e in abiti succinti, visto che non solo il contatto fisico ma anche lo sguardo riesce a incidere sulla propria voglia di fare sesso. Come se non bastasse, c’è anche un fattore psicologico che porta a cambiare atteggiamento: l’inverno viene vissuto come un periodo di buio e chiusura, mentre con l’inizio dell’estate ci si trova di fronte a dei nuovi colori, a delle giornate lunghe, calde e soleggiate. Il risultato? Ci si sente vivi come non mai e pronti per lanciarsi in nuove esperienze anche dal punto di vista sessuale.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *