Taagedia in hotel: bimba di 5 anni cade dall’11esimo piano mentre il padre dorme

Una bambina di 5 anni è miracolosamente sopravvissuta a un volo di 30 metri. La bambina è caduta dall’undicesimo piano di un hotel. La cosa pazzesca di questa vicenda? La piccola è una spericolata e, approfittando del sonno profondo del padre, ha rischiato di perdere la vita.
Sì. Ma cosa è successo esattamente? La bimba ha aperto la porta della sua camera, ha camminato fino al corrimano, si è arrampicata, l’ha oltrepassato ed è caduta. Il fatto è che le sue mani non hanno retto così lei è scivolata e ha fatto un volo di 30 metri. Il padre della bimba, il 43enne Decha Sookplum, aveva portato la figlia a una festa con gli ex compagni del liceo, festa che si è tenuta a Pattaya, in Thailandia. Visto che le cose erano andate per le lunghe, lui e la bambina si erano fermati a dormire al D Varee Jomtien Beach Hotel, luogo dove è avvenuto il miracolo che, però, poteva benissimo essere una tragedia. Ma il destino, per fortuna, ha deciso così. Il filmato del momento è allucinante…

Le riprese risalgono a domenica 12 maggio: era l’alba e nel filmato si vede la bimba – che il Daily Mail ha chiamato solo A. – con una maglietta arancione e bermuda blu che esce dalla sua camera. La porta si chiude dietro di lei e la bimba non riesce più a entrare. Così prova ad aprire altre porte che, però, sono tutte chiuse. Allora sale al piano superiore e cerca di aprire altre stanze. Ma nulla. Il tutto succede mentre il padre dorme.

Poi la bimba scavalca la ringhiera e cerca di restare aggrappata ma le sue mani scivolose non la reggono e lei cade. Prima di toccare terra fa un volo di oltre 30 metri. Quando si schianta si sente un urlo che fa accorrere il personale dell’albergo, scioccato di fronte a quella scena. La bimba è priva di sensi e viene d’urgenza portata al Bangkok Hospital Pattaya. Il padre viene svegliato dal portiere che gli racconta l’incidente.

Se si desidera non visualizzare gli annunci basati sui dati comportamentali anonimi, come da regolamento OBA è possibile fare opt-out. Per quanto riguarda le campagne di questo annuncio (leggi da sinistra a destra e dall’alto verso il basso):

L’uomo, che è un agente di polizia della provincia di Srisaket, resta sbigottito e corre a raggiungere sua figlia in ospedale. Quando viene interrogato, spiega di non sapere nulla del comportamento della figlia: secondo lui si è trattato solo di sonnambulismo. Eppure dal video la bambina non sembra dormire. La piccola è rimasta gravemente ferita a una gamba e ha un braccio fratturato ma, per come potevano andare le cose, non si può certo lamentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *