Dolori al petto mentre è in palestra, muore a 39 anni davanti agli amici

È stato colto da un malore mentre si allenava in palestra. Purtroppo i soccorsi sono stati inutili. La tragedia si è consumata in una struttura di Carosino, in provincia di Taranto. G. S., 39enne, molto conosciuto e apprezzato in paese anche per il suo impegno in politica, era entrato nella palestra della cittadina che frequentava da tempo intorno alle 18. Mentre era all’interno si è sentito male. Si è accasciato sul pavimento lamentando dolori al petto.

I presenti hanno subito tentato di soccorrerlo. Immediatamente è stato chiesto l’intervento del 118 e sul posto è arrivata una ambulanza oltre alle pattuglie dei carabinieri partite dalla compagnia di Martina Franca e dalla vicina San Giorgio Jonico. I sanitari della squadra di pronto intervento al loro arrivo hanno cercato disperatamente di rianimarlo. Per lui, purtroppo, ogni tentativo è risultato inutile. Il cuore del 39enne ha smesso di battere per la disperazione di familiari e conoscenti che sono accorsi sul posto.

La salma è stata quindi trasferita su disposizione del pubblico ministero di turno Daniela Putignano all’obitorio dell’ospedale Santissima Annunziata, dove sarà esaminata dal medico legale. Solo dopo la prima ispezione cadaverica e le indicazioni del professionista il magistrato valuterà il procedersi, a cominciare dalla necessità di effettuare l’autopsia. I militari hanno comunque avviato una primissima attività informativa per ricostruire i momenti del dramma che ha sconvolto la comunità di Carosino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *