Meghan e Harry, il debutto social del Royal Baby

La foto che rimane nella mente – più ancora delle prime immagini scattate a Windsor – è quella della regina Elisabetta che sorride all’ottavo bisnipote, Archie Harrison Mountbatten- Windsor, figlio di Harry e di Meghan, duchi di Sussex. Un bambino speciale, un figlio dell’amore dicono i fan, un piccolo che la stampa di tutto il mondo ha fin qui chiamato Baby Sussex e che d’ora in poi sarà per tutti Archie. E basta. Non principe o qualcosa d’altro: semplicemente Archie.

Si era ipotizzato per lui il titolo di visconte di Dumbarton, uno dei tanti di cui gode suo padre. I genitori hanno deciso diversamente. Pare che sia stata Meghan a decidere. Come è stata lei a voler chiamare il figlio Archie, dal nome del gatto che ha vissuto in casa sua quando lei era bambina ed è morto durante i suoi anni all’università. Una storia commovente, anche se suona un po’ strano dare al proprio figlio il nome di un gatto. Di sicuro è una scelta degna dell’eccentrica Meghan. Vedremo con il tempo se la corte consentirà ad Archie di condurre la vita normale che è stata annunciata con tanto orgoglio.

Perché essere figlio di un principe lo rende parecchio differente dagli altri neonati. E la vicinanza alla Royal Family conta, eccome se conta. Può darsi che Baby Sussex non crescerà nella bambagia. Forse finirà per lavorare, in ruoli dirigenziali, proprio come lavorano le cugine Eugenia e Beatrice. Gli esperti britannici prevedono già per lui un futuro da ambientalista. La mamma ne sarebbe contenta. E anche il papà. Ma torniamo alla foto della regina nel suo ruolo di bisnonna: spontanea quanto basta, tenera quanto occorre per mostrare il volto umano della monarchia che ha accolto un’attrice birazziale e divorziata e la sua mamma di colore.

Anche Doria Ragland fa parte della foto che fissa con naturalezza una scena felice e resta nel cuore per conquistare le simpatie dei milioni di sudditi di colore che fin qui si sentivano rappresentati solo dai confidenti indù della regina Vittoria. Tutto questo già basterebbe, ma Meghan (o chi tira le fila della sua vita pubblica) non si è fermata qui. Ha colto l’occasione della festa della mamma per fare gli auguri a tutte le mamme con una foto in cui mette la mano sotto i piedini di Archie. Un gesto tenero e qualcosa di più. Sullo sfondo si vede una distesa di Non ti scordar di me, i fiorellini azzurri tra i preferiti dall’indimenticabile Diana. Un altro modo per far sentire la presenza della madre che Harry avrebbe voluto vicino in questi giorni così carichi di emozione. Fin qui tutto bene, o quasi.

Perché le frecciate contro Meghan continuano. Mentre l’ex marito Trevor Engelson sposa la sua fiamma Tracey Kurland, lasciando intendere di avere scoperto con lei il vero amore, il famoso giornalista Piers Morgan continua a definire la duchessa il prototipo perfetto dell’arrampicatrice sociale. Lei però non sembra prestare attenzione alle piccole tempeste in arrivo. Come diceva Grace Kelly, l’abitudine a recitare può salvare la vita di una principessa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *