Vanno al funerale e muoiono. Marito e moglie uccisi da un caso, insieme

Una giornata iniziata male, con il funerale di un parente venuto da poco a mancare al quale questa coppia aveva partecipato, addolorata per la notizia che li aveva colti alla sprovvista. E finita nel peggiore dei modi immaginabili, con una tragedia che ha spazzato via una famiglia. Uno scherzo davvero atroce e crudele quello che il destino aveva in serbo per Troy Jenkins, 49 anni, e la moglie Cameo Sanders, 38. I due vivevano a Pegram, una piccola comunità di circa 2000 persone che si trova poco a ovest di Nashville nel Tennessee, negli Stati Uniti. Mentre tornavano a casa dopo aver dato l’ultimo saluto a un cugino scomparso, i due sono rimasti vittime di un terribile incidente stradale che non ha lasciato loro scampo. Una storia talmente assurda che molti utenti, nel commentarla, si sono chiesti se non si trattasse di una bufala. Purtroppo, la vicenda raccontata dal Daily Mail è realmente andata in scena proprio nelle scorse ore.

Un dramma nel dramma quello che ha colpito una coppia del Tennessee. Sabato scorso Troy Jenkins, 49 anni, e Cameo Sanders, 38 anni, sono andati al funerale del cugino dell’uomo ma, una volta finita la cerimonia, si sono imbattuti nel destino. Al volante dell’auto, l’uomo ha infatti improvvisamente perso il controllo del mezzo finendo per uscire di strada e schiantarsi contro una parete rocciosa. Un impatto violentissimo al quale purtroppo nessuno dei due coniugi è riuscito a sopravvivere.

Non sono ancora del tutto chiare le cause dell’incidente: secondo gli agenti arrivati sul posto dopo la segnalazione di un altro automobilista che aveva visto la scena, è possibile che il conducente abbia avuto un improvviso malore, un colpo di sonno o che sia stato tradito dall’esplosione di una gomma. Marito e moglie viaggiavano a bordo di un’auto d’epoca sprovvista di airbag. I soccorritori li hanno subito portati in ospedale ma non hanno potuto fare niente per salvare le due vite, annunciando poco dopo il decesso.

Sotto choc la famiglia, che si era trovata da poco ad affrontare un altro lutto. “Erano due persone stupende – ha raccontato un parente al Daily Mail – sempre con il sorriso sulle labbra, anche di fronte alle difficoltà, e sempre pronti a farsi in quattro per dare una mano se un loro amico aveva bisogno di aiuto. Ci mancheranno tantissimo, il destino è stato davvero spietato con loro”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *