Doveva essere una serata spensierata, si è trasformata in un dramma. Le condizioni del bimbo sono gravissime

Un bambino di cinque anni è ricoverato in queste ore in gravissime condizioni all’ospedale di Novara dopo essere caduto accidentalmente nel laghetto del ristorante dove si trovava con la sua famiglia. L’incidente nelle scorse ore nel laghetto di Soriso, piccolo paesino della provincia di Novara, in Piemonte. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il piccolo nella serata di sabato era a cena con la famiglia in un noto ristorante del posto, in zona Santuario. Una serata come tante altre fino intorno alla mezzanotte quando all’improvviso è scattata l’emergenza: il piccolo è finito nelle acque fredde del laghetto dove è rimasto per diversi minuti prima di essere riportato a riva.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il piccolo si sarebbe allontanato dai genitori senza che questi se ne accorgessero in tempo. Quando è stata notata la sua assenza, il bimbo, complice il buio, era già scivolato e finito nel lago. Dopo l’allarme, sono subito partiti i soccorsi. Il piccolo è stato riportato all’asciutto dai presenti, poi subito dopo è stato soccorso e rianimato dai sanitari del 118, giunti tempestivamente sul luogo a seguito di una chiamata di emergenza. Infine è stato trasportato in codice rosso al vicino pronto soccorso dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero per le prime cure. Vista la gravità della sua situazione, però,  dopo averlo stabilizzato, i medici ne hanno deciso il trasferimento all’ospedale Maggiore della Carità di Novara dove ora il bambino è ricoverato. Sull’incidente indagano ora i carabinieri, anche loro intervenuti sul luogo dell’accaduto, per accertare l’esatta dinamica dei fatti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *