L’uomo che non invecchia: ha 51 anni ma ne dimostra 30 di meno: ex modello di Singapore

Se l’elisir dell’eterna giovinezza esiste, sicuramente Chuando Tan ne ha scoperto la ricetta. Pur avendo festeggiato quest’anno cinquanta primavere, infatti, il viso dell’ex modello di Singapore, tra i più richiesti tra gli anni Ottanta e Novanta dall’agenzia Carries Models, non ne dimostra più di trenta.

Sarà merito dei tratti eterei, del fisico decisamente tonico, della totale assenza di rughe, fatto sta che nessuno riesce a credere che l’uomo sia davvero nato nel 1967. Al punto che i media di mezzo mondo l’hanno ribattezzato «il Dorian Gray dell’Estremo Oriente», accostandolo al famoso personaggio del romanzo di Oscar Wilde.

Dopo aver abbandonato le passerelle, infatti,Tan – noto nel suo Paese con il nome d’arte di CD – ha fondato la propria azienda, la ChuanDo & Frey, e si è fatto conoscere per i suoi scatti. La maggior parte ha per protagoniste importanti star asiatiche, da Rosamund Kwan a Shu Qi, ma ci sono anche alcuni lavori differenti. Come, per esempio, la copertina di Discipline, l’album del 2008 di Janet Jackson.

Il tam tam mediatico

In queste settimane, però, le fotografie che hanno fatto il giro del mondo sono altre e hanno tutte lui come soggetto principale. Lui in palestra, con gli addominali in bella mostra, lui con indosso gli occhiali da vista, neri e dalla montatura piuttosto spessa, lui alle serate di gala, con lo smoking e il farfallino annodato. La prima e più immediata conseguenza di questo tam tam mediatico è stato l’aumento esponenziale del suo numero di seguaci su Instagram, che di recente hanno superato i 400 mila, divisi tra adulatori e scettici.

I consigli per mantenersi in forma

Tra loro, in tanti si sono chiesti come l’uomo sia riuscito a mantenersi così in forma ed è stato proprio lui a fornire una risposta, oltre che una serie di consigli da seguire. A partire da uno stile di vita sano: «Mi alleno regolarmente e ho l’abitudine di andare a letto presto. Inoltre, non faccio mai il bagno né di sera tardi né di primo mattina».

In ogni caso, però, il ruolo fondamentale è svolto dall’alimentazione: «Mangio ogni giorno petto di pollo e in particolare amo quello piccante alla Hainan (tipico dell’omonima isola cinese, ndr). In palestra ci vado almeno quattro volte a settimana e nuoto regolarmente».

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *