A pranzo non mangia quasi mai, beve solo un paio di caffè. Eppure pesa 120 chili e si vergogna a portare i figli in giro. Poi elimina un alimento dalla sua vita e il suo fisico si trasforma

Si chiama Lorraine O’Loughlin e, fino a poco tempo fa, beveva 15 tazzine di caffè al giorno. Ognuna con 3 cucchiaini di zucchero. Poi, però, come si può immaginare, ha iniziato a soffrire di insonnia: tutti quei caffè le avevano tolto il sonno e le impedivano di dormire. All’epoca la donna pesava 120 chili e non riusciva a dimagrire. Poi, però, qualcosa è cambiato. A causa dell’insonnia che le aveva reso la vita impossibile, la donna ha smesso di bere tutti quei caffè e, come per magia, il suo fisico si è asciugato. Per la precisione, la donna è riuscita a perdere ben 44 chili. E, ovviamente, è diventata irriconoscibile. Il merito, però, non è solo dell’astinenza da caffè… 

”Assumevo così tanta caffeina che ormai il mio corpo era assuefatto – ha spiegato la donna al Sun – vivevo di caffè e nient’altro”. Ora Lorraine ha cambiato stile di vita: non consuma tutte quelle tazzine di caffè, segue una dieta sana, va a dormire presto la sera ”il mio corpo non sente più l’esigenza della caffeina, come la sentiva una volta. E io non sento la mancanza del caffè”.

 

Consumare 15 tazzine di caffè al giorno significa assumere 1,400 milligrammi di caffeina, ovvero 900 milligrammi più della dose consigliata. Non solo porta a una grave insonnia, ma aumenta il battito cardiaco, porta alla disidratazione, crea problemi digestivi e mancanza di calcio. Nel caso di Lorraine, aveva creato problemi anche al suo umore. E, come diretta conseguenza, anche al suo peso. La donna era sempre stata in lotta con la bilancia, specie dopo la nascita dei figli. Poi il cambiamento radicale a partire da quel cambiamento semplice delle sue abitudini. ”Quando pesavo 120 chili, ero timida e mentivo anche a me stessa. Mentivo anche ai bambini e, pur di non portarli al parco per non farmi vedere inventavo sempre le scuse più disparate per restare a casa”. I caffè non erano l’unica colpa di Lorraine che conduceva una vita dissoluta. Saltava i pranzi, li sostituiva col caffè e poi si strafogava a cena. (Continua a leggere dopo la foto)

Poi, ad Aprile, la decisione: Lorraine si iscrive in un gruppo per obesi, è grande per lei il desiderio di dimagrire. Ed è grazie a quel gruppo che raggiunge il suo scopo. La mettono in guardia sui rischi di tutta quella caffeina, le insegnano a mangiare bene e la ”rimettono in riga”.

Oggi? È così… Felice, irriconoscibile, magra e beve ”solo” quattro tazzine di caffè al giorno…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *