Schianto sul Flixbus, mamma Caterina è morta: ci sono feriti gravi

Un’italiana di 63 anni, Cristina Pavanelli, di Baselga del Bondone (Trento), è morta in un incidente avvenuto in Germania sull’autostrada A9, presso Lipsia. La donna era a bordo di un pullman Flixbus in viaggio da Berlino verso Monaco che è uscito di strada rovesciandosi, si legge nell’edizione online del quotidiano Trentino. Era in Germania per assistere alla finale di Champions League di pallavolo. Con lei c’erano il figlio e la figlia, rimasti anch’essi feriti, ma che non risultano non in pericolo di vita.

Non è ancora nota la causa del sinistro. Il bus proveniva da Berlino e si stava dirigendo verso Monaco. Non sono stati coinvolti altri mezzi. Sono intervenute diverse squadre di soccorso, 31 mezzi dei vigili del fuoco, 56 ambulanze e polizia, sono stati utilizzati otto elicottero. Come riporta la Bild, i feriti sono stati divisi in quattordici diversi ospedali. L’incidente ha provocato enormi disagi al traffico. L’autostrada è stata bloccata in entrambi i sensi per diverse ore.

A mezzanotte la corsia in direzione di Berlino è stata riaperta. Alle 5.35 di questa mattina la circolazione è ripresa anche nel senso opposto. «La nostra solidarietà va ai passeggeri, ai conducenti, alle loro famiglie e ai loro amici», ha dichiarato la compagnia Flixbus, come riporta la Bild. Anche l’autista del bus è fra le persone gravemente ferite, per questo non è ancora stato ascoltato. Non è la prima volta che un mezzo della Flixbus si trova in mezzo ai guai: venerdì 17 agosto 2018, si era registrato un grave incidente.

Un bus si era ribaltato su se stesso durante un viaggio con meta finale Berlino. L’incidente era avvenuto lungo la A19: ancora da chiarire a tutti gli effetti la dinamica e le cause che hanno provocato il ribaltamento. Flixbus è una società tedesca di autobus extra-urbani che effettua servizi di trasporto a basso costo in tutta Europa e, da maggio 2018, anche nel sud-ovest degli Stati Uniti. La rete comprende più di 200 000 collegamenti giornalieri per un totale di 1 200 destinazioni in 26 stati.

FlixBus è stata fondata nel 2011 a Monaco di Baviera da Daniel Krauss, Jochen Engert e André Schwämmlein e ha lanciato il suo primo percorso a febbraio 2013 in Germania. Un anno dopo, nel 2014, FlixBus già operava su tutta la rete nazionale. Dopo la fusione con MeinFernbus, la società ha annunciato l’internazionalizzazione del proprio modello di business

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *