Mamma e papà tornano a casa dopo il parto e dimenticano il figlio neonato nel taxi

L’esordio da genitori per una coppia di Amburgo non è stata delle migliori: i due infatti hanno abbandonato il figlioletto appena nato nel taxi che li stava riportando a casa dopo essere usciti dall’ospedale. A renderlo noto è stata la polizia della città tedesca spiegando che i tentativi di fermare l’automobile, che ha portato il neonato in giro per tutta la città, sono stati inutili. Quando il tassista si è accorto dell’insolito passeggero, ha chiamato la polizia, che hanno rintracciato i genitori e riportato il piccolo a casa.

I fatti, fortunatamente senza conseguenze gravi per il neonato, risalgono a lunedì: dopo aver pagato la corsa in taxi il padre e la madre del bambino sono scesi dalla vettura e – come se nulla fosse – se ne sono andati. Solo pochi secondi più tardi hanno realizzato di aver lasciato sul sedile posteriore il figlio, ma a quel punto era ormai troppo tardi. Sono stati inutili i tentativi del padre di rincorrere il taxi e richiamare l’attenzione del guidatore, che è ripartito a tutta velocità.

Così, mentre la coppia chiamava la polizia e la compagnia di taxi, il tassista andava a pranzo lasciando l’auto nelle vicinanze dell’aeroporto con il bebè che dormiva beatamente sui sedili posteriori. Una volta tornato dalla pausa, si è accorto del bambino e ha quindi chiamato il personale sanitario, che si è limitato ad accertare il buono stato di salute del neonato. La polizia, una volta rintracciati i genitori, ha riconsegnato il figlio alla coppia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *