7 cose che una donna “timida a letto” dovrebbe provare almeno una volta nella vita

Essere timide non è così tanto desiderabile come si potrebbe pensare. Anche se secondo alcuni è una qualità che rende una donna dolce e pacata, i problemi sorgono quando si finisce tra le lenzuola. Sesso e timidezza, infatti, non vanno assolutamente d’accordo e il più delle volte ci si ritrova a provare così tanto imbarazzo da sentirsi letteralmente bloccate. Esistono però alcune esperienze che permettono di sciogliersi a letto: ecco tutto quelle che le donne timide dovrebbero provare nella loro vita intima almeno una volta nella vita.

1. Usare più spesso intimo sexy – E’ inutile negarlo, i completini sexy aiutano a rendere l’atmosfera bollente tra le lenzuola. Certo, il partner riesce a stento a notarli quando è eccessivamente eccitato, ma permettono alla donna di sentirsi bella e sensuale. Tanga, autoreggenti, reggiseni a balconcino: le timide farebbero bene a indossarli con maggiore frequenza per sciogliersi e sentirsi super desiderate dal proprio uomo.

2. Mandare messaggi hot – Le donne timide sanno bene che a volte è difficilissimo parlare delle proprie fantasie hot più bollenti faccia a faccia ma per fortuna la tecnologia gli viene incontro. Come possono stuzzicare il partner prima ancora di arrivare al sesso? Mandando alcuni messaggi hot. In questo modo, non proveranno imbarazzo e, allo stesso tempo, riscalderanno l’atmosfera.

3. Infilarsi sotto la doccia con lui – Quale migliore occasione di una semplice doccia per concedersi un momento hot con il partner? Per le donne timide è la soluzione perfetta, visto che così facendo non si proverà l’imbarazzo di dover “dare il via alle danze” sotto le lenzuola. Quando ci si troverà sotto il getto dell’acqua calda, tutto verrà da sé e sarà davvero super sexy.

4. Sussurrare all’orecchio del partner – Quando si è troppo timide non si ha il coraggio di rivelare le proprie fantasie erotiche per paura di essere giudicate eccessivamente audaci. A letto, però, tutto è concesso e, per combattere ogni tipo di imbarazzo, ci si potrebbe dare al dirty talking “sussurrato”. Anche se all’inizio ci si sentirà un tantino eccessive, il partner di sicuro apprezzerà moltissimo l’idea.

5. Chiedere un massaggio sexy – Quale modo migliore per scaricare la tensione se non con un massaggio sexy? Il partner sarà sicuramente felice di accontentare la richiesta e l’atmosfera diventerà davvero hot in camera da letto. Certo, bisognerà combattere conto la propria ansia per trovare il coraggio di comunicare una cosa simile al partner ma, in compenso, il risultato sarà super eccitante.

6. Provare il bondage – Le donne timide solitamente hanno qualche problema a spogliarsi avanti al partner perché il più delle volte non si piacciono. Qual è la soluzione ideale per risolvere il problema? Provare ad avere un rapporto bondage. Bendando il partner, infatti, non si proverà ansia o imbarazzo e ci si potrà sbizzarrire tra le proprie fantasie hot.

7. Sperimentare la posizione 69 – Per le donne timide non esiste cosa peggiore del praticare sesso orale al partner. Il motivo? Sanno bene che la fantasia di tutti gli uomini è guardarle in un momento tanto sexy. Per evitare di dire sempre no a questo importante preliminare senza morire di imbarazzo, l’ideale è provare la posizione 69. In questo modo, non solo il piacere sarà “raddoppiato” ma si avrà anche la certezza di non essere osservate.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *