Paola, Prende Il Figlio Per Mano E Si Butta Da Un Ponte: Volo Di 100 Metri

Si è buttata giù da uno dei ponti più alti della Colombia, trascinandosi dietro il figlio di 10 anni. Così è morta Jessy Paola Moreno Cruz, trentadue anni, madre di May Ceballos , anche lui deceduto nella tragedia. L’omicidio-suicidio è avvenuto sul ponte La Variante nella località di Ibague, nell’area colombiana centro-occidentale di Tolima.

Sul posto, la Variante nella località di Ibague, nell’area colombiana centro-occidentale di Tolima, sono infatti intervenuti i servizi di emergenza che hanno provato a far desistere Jessy Paola Moreno Cruz. Ma le parole di conforto dei vigili non sono servite niente, la donna ha deciso di uccidersi insieme al figlio, che per tutto il tempo ha tenuto stretto. Un dottore, uno psicologo, gli agenti di polizia e vigili del fuoco hanno passato un’ora cercando di persuaderla a cambiare idea.

Il quotidiano colombiano che per primo ha riportato la notizia ha detto che il bambino ha anche pregato la mamma (Jessy Paola Moreno Cruz)di non saltare dal ponte. Una scena straziante per le persone che in quel momento stavano cercando di portare il salvo la donna e il bambino. Ma lei ha ignorato le loro suppliche e alla fine, dopo un’estenuante attesa, è saltata uccidendo se stessa e il figlio di dieci anni. Una notizia che ben presto ha fatto il giro del mondo. Jessy Paola Moreno Cruz aveva problemi economici e da poco, si può leggere sul suo account Facebook, si era separata dal marito, anche lui senza lavoro e con una situazione economica molto precaria.

Sempre sui social la donna scriveva quanto fosse importante avere un’assistenza psicologica in questi casi. In un video si sente un soccorritore che urla: “Oh mio Dio, si è gettata…” mentre un altro addetto ai servizi di emergenza sotto choc si mette le mani tra i capelli. Il pompiere, Rafel Rico, ha detto ai media locali: “L’hanno pregata in tutti i modi di non farlo, ma purtroppo ha preso la decisione fatale”. Rico ha aggiunto che “le autorità locali ci hanno messo diverso tempo per recuperare i corpi”.Secondo quanto riportato dai media locali lJessy Paola Moreno Cruz era disperata e per qualche giorno ha vissuto per strada con il figlio. Il sindaco di Ibague, Guillermo Alfonso Jaramillo, ha dichiarato sconvolto: “L’incidente ha molto a che fare con la terribile situazione che stiamo affrontando a Ibague e in tutta la Colombia”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *