Fa sesso col marito e rischia di morire. Ma lui è morto 300 anni fa…

Si chiama Amanda Teague, ha 47 anni e ha sposato legalmente la sua anima gemella, Jack. Fin qui sembra tutto normale. Solo che non lo è. Perché il marito della donna è morto nel 1700 – dopo essere stato giustiziato da alcuni ladri in alto mare mentre era su una barca in acque internazionali. Ma allora scusate, come ha fatto a sposarla? Semplice. Amanda, originaria dell’Irlanda del Nord, è stata costretta a subire un esorcismo dopo che il suo spirito l’ha “posseduta” e l’ha costretta a essere ricoverata. La storia è assurda, lo sappiamo.
Ma prima di giudicare leggete tutta la storia: la donna ha raccontato di aver avuto seri problemi di salute a causa del marito che lei aveva cercato di scaricare. La loro unione sessuale e spirituale era troppo intensa e la donna aveva deciso di liberarsi dell’influsso nocivo dell’uomo. Ma lui non era d’accordo. E ha provato a ucciderla. Nel periodo più duro della sua vita la donna ha avuto sepsi e ascessi dolorosi, tutti problemi spariti quando lei si è riuscita a liberare di lui.

“Dopo due settimane di matrimonio, ho iniziato a avere problemi di salute. Ho iniziato a subire ascessi perianali e soffrivo di cirrosi – ha raccontato la donna a Metro – Circa quattro o cinque mesi dopo, quando le cose iniziarono ad andare veramente male, sono tornata da alcune delle persone che avevano comunicato con Jack. “Sapevo che la mia cattiva salute era provocata dal suo ‘possesso’”. Le persone che l’avevano messa in contatto con lui, però, non le credono. “Mi è stato assicurato che era uno spirito adorabile che non voleva farmi del male”. 

Dopo la morte del loro cane Toby la salute di Amanda precipita. “Avevo sempre ascessi e so che dipendevano dai rapporti sessuali con mio marito: non avevo mai fatto l’amore con nessuno se non con lui. Così, visto il mio stato di salute, ho deciso di non avere più rapporti sessuali con lei. Da quel momento ho iniziato a stare meglio”. Fin quando una sua amica non sposa “spiritualmente” un amico di Jack: a quel punto Amanda e lui ricominciano ad avere rapporti. E la salute di Amanda peggiora di nuovo.

Amanda finisce in ospedale e decide di interrompere la sua relazione con Jack. A quel punto lui avrebbe tentato di ucciderla. “E pensare che era una persona speciale, adorabile, o almeno così sembrava. E invece ha detto che mi avrebbe ucciso”. Amanda si sottopone a un esorcismo e si “libera” del marito. La storia di questa donna vi sembra folle? Beh, un pochino anche a noi. Eppure la storia di Amanda è diventata un libro…

Loading...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *