La moda del momento: Le ciglia arricciate,sembrano uscite da un film horror

Le mode che generalmente spopolano per tutto il mondo a volte raccolgono consensi ma altre volte portano a porsi delle domande sul gusto delle persone.

È il caso delle ciglia arricciate, una moda letteralmente amatissima dalle teenager che potrebbe anche nascondere, però, un simpatico scherzo.

Parliamo delle ciglia arricciate, che in qualche modo sembrano ricordare i film dell’orrore.

Le immagini di questa nuova tecnica di make up stanno monopolizzando l’attenzione sul web, dapprima con scatti circolati su Reddit e poi con delle fotografie su Instagram.

I pareri di chi guarda queste fotografie sono contrastanti e il fenomeno è diventato virale:

note influencer ed esperte di moda si sono espresse – per lo più negativamente  – su questo insolito fenomeno.

Quella di rendere virale questo possibile esperimento di moda potrebbe essere una strategia di mercato per far spopolare le ciglia arricciate una volta che finiranno definitivamente sul mercato;

allo stesso tempo si ipotizza che possa solo trattarsi di uno scherzo di qualcuno che ha voluto imitare i migliori film horror in circolazione.

Al momento i commenti delle esperte di moda sono stati prevalentemente negativi, così come i commenti degli ‘utenti medi’.

Sicuramente però un tipo di make up di questo genere può essere utile per attirare l’attenzione e potrebbe diventare una vera moda in futuro,

e non soltanto un fenomeno virale sul web.

Oltretutto, anche se si fosse partiti da un semplice scherzo, la cosa potrebbe diventare un effettivo modo di truccarsi proprio grazie alla risonanza riscossa dopo le prime immagini circolate sul web.

Il tutto sembra provenire proprio da un film dell’orrore, e ciò potrebbe attrarre ancora di più le nuove generazioni.

Staremo a vedere se questo delle ciglia arricciate sarà solo un fuoco di paglia o se effettivamente questo nuovo modo di truccarsi sarà gradito anche in Italia e all’estero.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *