Dormiva ubriaco al volante di una Tesla col pilota automatico: il colpo di genio della polizia per fermare l’auto

La polizia della città di Redwood, nel nord della California, ha arrestato un uomo che stava viaggiando sull’autostrada 101 venerdì mattina presto mentre dormiva al volante della sua Tesla Model S. Gli agenti hanno avvistato per la prima volta la berlina elettrica di lusso diretta a sud a circa 70 miglia all’ora (110 kmh). ha detto l’agente di pattuglia della Highway California Art Montiel a Business Insider.

Montiel ha detto che gli agenti hanno deciso di entrare in azione quando è diventato chiaro che l’autista, il 45enne Alexander Samek, stava dormendo. “L’autista non rispondeva ai segnali di luci e sirene“, ha detto Montiel. Gli ufficiali hanno capito che la Tesla avrebbe potuto avere il Pilota automatico inserito, una funzione di guida semi-autonoma che consente alle Tesla di guidare e cambiare corsia nel traffico con un input umano minimo.

Per costringere il conducente addormentato della Tesla a fermarsi, Montiel ha detto che gli agenti hanno bloccato il traffico dietro al veicolo mentre un altro agente che viaggiava davanti alla macchina ha gradualmente rallentato, forzando la Tesla – che reagisce al variare della velocità di traffico e accelerare o rallentare di conseguenza – a rallentare fino a fermarsi.

“Una volta che il veicolo si è fermato, gli agenti sono scesi dalle loro auto di pattuglia, si sono avvicinati alla Tesla e hanno bussato ai finestrini per svegliare l’autista“, ha detto Montiel. Gli agenti hanno messo Samek in una macchina di pattuglia, mentre un altro guidava la Tesla dell’uomo ubriaco fino a fuori dall’autostrada e la parcheggiava in una vicina stazione di servizio.

Samek è stato arrestato con l’accusa di guida in stato d’ebbrezza. Montiel ha applaudito il “riflesso pronto” del California Highway Patrol che è riuscito a mettere fuori pericolo la Tesla e il suo autista. Diverse Tesla hanno avuto incidenti mentre funzionavano con Pilota automatico negli ultimi mesi.

Un uomo è rimasto ucciso quando il suo Suv Model X si è schiantato contro una barriera autostradale a Mountain View, in California, a marzo. Tesla equipaggiata con Autopilot non può guidare da sola. Il sistema fa partire una serie crescente di avvisi di allerta se rileva che il conducente non ha le mani sul volante. Se il conducente non risponde, il sistema si disattiva da solo. Tesla ha rifiutato di commentare l’incidente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *