Dramma a Pomezia, 18enne muore affogato in mare

Il ragazzo stava nuotando a largo della spiaggia di Torvaianica, all’altezza dello stabilimento “il Piccolo Porto”, quando non sarebbe riuscito più a tornare a riva.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il 18enne trascinato sul bagnasciuga dai soccorritori, purtroppo però al loro arrivo non c’era già più nulla da fare. Sul posto è giunta anche una pattuglia dei Carabinieri di Torvaianica per i rilievi del caso.
Sarà adesso compito degli investigatori ricostruire i drammatici momenti dell’annegamento e le eventuali responsabilità. Da accertare se il 18enne abbia avuto un malore in acqua o se abbia avuto difficoltà a nuotare per il mare agitato.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *