Mamma dimentica la figlia neonata in macchina: “Aveva detto di sentirsi molto stanca”

L’inizio della stagione calda porta alla ribalta un problema delicatissimo come quello dei bambini dimenticati in auto. Una neonata di soli 3 mesi è stata dimenticata sotto il sole cocente dalla sua mamma che si era dimenticata di lei in macchina.

Bambina morta sotto il sole

La cronaca mondiale purtroppo e piena di casi riguardanti i bambini dimenticati in auto e morti così sotto il sole cocente. Non c’è un paese, città o nazione che sia stato colpito più o meno da questo fenomeno e non esiste nemmeno un sesso predisposto a compiere tale atto. Si tratta di una vera e propria dimenticanza, il cervello di un uomo o di una donna va in blackout e dimentica la presenza del figlio che si trova insieme a loro.
Un nuovo episodio si è verificato in Pennsylvania dove una mamma ha lasciato nella macchina davanti la soglia di casa la sua piccola bambina di soli tre mesi. La piccola Infatti è morta dopo 4 ore di agonia seduta sul seggiolino dove la donna l’aveva lasciata.

Mamma dimentica la figlia neonata in macchina

La vita di ogni mamma non è assolutamente semplice dato che ogni giorno si trova a combattere con mille difficoltà insieme ai loro pargoletti. La stanchezza che si accumula soprattutto nei primi mesi di vita di un figlio è qualcosa di davvero indescrivibile, un esempio pratico per capire quanto stiamo dicendo è rappresentato dalle notti insonne.
La donna della Pennsylvania infatti aveva trascorso dei giorni particolarmente difficili per via di una notte insonne ma quanto detto non gli ha impedito di partecipare ad una Baby shower tra amiche che non voleva perdere per niente al mondo. Insieme a lei la figlioletta di tre mesi, ma ecco che si verifica la tragedia.

Bambina muore dopo 4 ore

Una volta tornata dal Baby shower la donna e insalata in casa lasciando la bambina seduta sul seggiolino dell’auto. La donna ha fatto tutto in modo automatico, chiudendo la macchina è entrando in casa per poi distendersi sul materasso, addormentandosi alle 14:30 e svegliandosi alle 16:00.
Al momento del suo risveglio si è subito resa conto che la bambina mancava da casa recandosi così immediatamente fuori esco prendo di averla lasciata così in macchina. Per la neonata di 3 mesi purtroppo non c’era più nulla da fare in quanto è morta nella macchina sotto il sole ardente, tanto che si sono dimostrati anche inutili i tentativi dei soccorsi che si sono prettamente recati sul luogo dell’accaduto. Lo sceriffo della Contea di Butler, Kelly Herzet, secondo quanto riportato anche da ilmessaggero.it, commentato così l’accaduto: “Quella mattina aveva detto di sentirsi molto stanca. Aveva trascorso una notte insonne sentivo il bisogno di riposarsi. Una stanchezza tale che le ha fatto scordare la sua bambina in auto. Si tratta di una tragedia indescrivibile. Sembra una buona famiglia, molto ben educata, lei si è sempre presa molto cura dei suoi figli“.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *