Malore per Alain Delon, ricoverato l’attore francese: cosa è successo

Alain Delon, a 83 anni, è stato ricoverato all’Ospedale americano di Neuilly a causa di vertigini e mal di testa. Secondo il suo entourage, la situazione non sarebbe preoccupante. I disturbi, si apprende, sono probabilmente dovuti all’aritmia cardiaca di cui soffre da tempo Delon, che ha bisogno “di fare delle analisi per precauzione”, ma sarà presto dimesso.

L’attore, uno degli ultimi mostri sacri francesi, ha ricevuto all’ultimo Festival di Cannes una Palma d’oro d’onore dalla figlia Anouchka. Emozionatissimo, ha pronunciato sul palco un discorso piuttosto cupo, parlando fra l’altro di “un omaggio postumo fatto a un vivente”. Le persone vicine a Delon minimizzano l’accaduto e hanno fatto sapere che “va tutto bene” e che, dopo i controlli eseguiti a scopo precauzionale, nelle prossime ore l’attore dovrebbe tornare a casa.

Meno di un mese fa l’anziano attore ha ricevuto la Palma d’oro d’onore a Cannes – in omaggio alla sua “magnifica presenza nella storia della settima arte” – non riuscendo a trattenere le lacrime. Alain Delon è stato un vero e proprio sex symbol francese e con il suo fascino è stato per un lungo periodo di tempo uno degli attori più richiesti dai migliori registi del cinema. Nasce a Sceaux, in Francia, l’8 novembre 1935 sotto il segno zodiacale dello Scorpione. 

Alain Delon è figlio di Fabien, il direttore di un piccolo cinema di quartiere, e di Edìth Arnold, commessa di farmacia. Non trascorre un’infanzia proprio tranquilla: i genitori di Alain divorziano quando lui ha solo quattro anni e il padre decide di scomparire per un lungo periodo. La madre, nonostante sia molto legata al figlio, prende la difficile decisione di affidare il figlio ad una famiglia adottiva.

Esordisce nel 1957 con il film Godot con cui conquista si da subito una grande fetta di pubblico. Gli viene proposto di essere il protagonista di vari film, tra cui L’amante pura, Le donne sono deboli e Furore di vivere. Un successo incredibile arriva con il film Delitto in pieno sole con cui raggiunge la fama a livello internazionale. Un artista molto sicuro di sé a cui piace stare al centro dell’attenzione e che ritiene essere anche molto affascinante. Un fascino che, d’altronde, non passa mai inosservato diventando quindi un vero sex symbol.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *