Drammatico scontro tra auto e furgone: muore bimbo di 7 anni, ferito il padre

Un bambino di soli 7 anni ha perso la vita nelle scorse ore lungo le strade dell’Emila Tomagna a seguito di un terribile incidente stradale in cui è rimasto gravemente ferito anche il padre. La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di sabato, attorno a mezzogiorno, sulla Nuova Porrettana, nel territorio del comune di Sasso Marconi, nella città metropolitana di Bologna, appena fuori dalle porte del capoluogo. Il piccolo viaggiava su un’auto guidata dal genitore, una Toyota Rav 4, che, per motivi ancora tutti da accertare, si è improvvisamente schiantata contro un camioncino addetto alla manutenzione stradale. Inutili seppur tempestivi i soccorsi  medici per  il bambino. Dopo la chiamata di emergenza da parte degli stessi operai del furgone che erano al lavoro, sul posto son accorsi in poco tempo un’ambulanza con l’auto medica al seguito ma ogni tentativo di rianimare i piccolo si è rivelato vano  e alla fine i medici si sono dovuti arrendere e dichiararne il decesso.

Soccorso e trasportato d’urgenza in ospedale con l’elisoccorso invece il padre del piccolo. L’uomo è stato ricoverato a Bologna e le sue condizioni sarebbero gravi. Sul luogo del disastro anche i vigili del fuoco la protezione civile e la polizia di Sasso Marconi che ha effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto. da una prima sommaria ricostruzione, pare che la vettura con padre e figlio abbia tamponato con violenza il camioncino che si era appena fermato al lato della carreggiata per fare scendere alcuni operai al lavoro per tagliare l’erba ai lati della strada. Un impatto violentissimo, dopo il quale l’auto avrebbe ruotato su se stessa urtando anche la barriera metallica che delimita la carreggiata. Per permettere i soccorsi e poi rimuove rei mezzi coinvolti, la strada è stata temporaneamente chiusa la traffico per diverso tempo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *