Polizia francese aggredisce manifestanti Gilet gialli

QUESTA NEWS CHE GIRA IN RETE E’ DISINFORMAZIONE

Si sta diffondendo sempre di più in queste ore un video in cui si vede un poliziotto francese che aggredisce un manifestante. Questo è stato pubblicato su Facebook, ma è ambientato in una manifestazione dei Gilet gialli, che per chi non lo sapesse, è un noto movimento di protesta che pare stia causando parecchi problemi al governo Macron.

Sotto il video in questione, è apparsa una didascalia che recita: “Nella #Francia di #Macron succede anche che una donna venga aggredita fisicamente, durante gli scontri con i #GiletsJaunes, senza alcuna ragione dalla Gendarmerie”.

Sembra proprio che questa didascalia non è stata mai corretta dallo scorso 12 dicembre 2018, ovvero il giorno della pubblicazione, nonostante comunque i debunker siano risaliti già al filmato originale che è stato girato da una manifestazione dei sindacati che sarebbe avvenuta il 16 maggio 2016 a Tolosa.

A quei tempi Macron pare non fosse ancora il Presidente, carica che era ricoperta da Francois Hollande. E’ facile capire come, dunque, si tratti di una vera e propria bufala. Macron non era il Presidente ma soltanto un Ministro e quindi la didascalia, piuttosto errata, ci fa intendere bene che si tratti di una notizia del tutto falsa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *