Salvini e la foto con il cartello contro napoletani e siciliani

QUESTA NEWS CHE GIRA IN RETE E’ DISINFORMAZIONE LO DICE BUFALE.NET

Sicuramente Matteo Salvini in questi anni ha fatto si che la Lega fosse un partito apprezzato da Nord a Sud. Proprio nelle regioni meridionali, il vice Premier sembra abbia conseguito degli ottimi risultati, soprattutto in queste ultime elezioni europee. Ad ogni modo, da sempre la Lega ha rappresentato il Nord d’Italia ed in passato molti esponenti di questo partito hanno denigrato il Sud e di conseguenza tutti coloro che vi abitano.

Ciò nonostante, nelle ultime settimane è apparsa sul web una foto che ritrae Matteo Salvini con in mano un cartello contro i meridionali che però non corrisponde a verità. Nello specifico la foto sarebbe apparsa per la prima volta su Facebook lo scorso 21 novembre e ripresa poi in particolar modo nelle ultime settimane, in vista delle elezioni europee, nella speranza che qualche meridionale che volesse votare Lega non lo facesse.

La fotografia in questione sarebbe stata modificata e mostra il leader del Carroccio con un cartello diffamatorio che recita “C’è puzza di cani sono arrivati i napoletani e siciliani. Forza Vesuvio, Forza Etna, lavali col fuoco”. La foto originale è quella pubblicata dal Ministro qualche settimana prima, sulla sua pagina Facebook e che mostra semplicemente il numero dei suoi anni, ovvero 45. Chi ha modificato la foto, quindi, non ha fatto altro che cancellare il numero e inserire questa frase.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *