E’ convinto di aver acquistato una villa all’asta, invece è una striscia di terra

Partecipare ad un’asta online senza farsi consigliare da qualcuno esperto potrebbe rappresentare un serio rischio e pericolo soprattutto se non si ha alcuna esperienza. E’ questo sostanzialmente quanto avrebbe dovuto fare Kerville Holness, ovvero un cittadino americano che pensava di aver fatto davvero un grande affare, comprando una villa ad un prezzo davvero stracciato, ma poi si è ritrovato soltanto con un lembo di terra inutilizzabile soprattutto dal valore molto basso.

L’uomo sembra aver partecipato all’asta spendendo ben 9.100 dollari per una villa in Florida che però ne valeva circa 170 mila. Qualcosa però c’era sotto ovvero il fatto che ad essere all’asta in quel determinato momento non era la villa ma soltanto una striscia di terra larga circa 13 cm e lunga ben 30 metri che è stata valutata in circa 50 dollari.

Sembrerebbe che l’uomo in questione non fosse un grande esperto di aste e senza consultare alcun esperto né tanto meno un avvocato ha proceduto all’acquisto in questione. Questa striscia di terra pare che fosse rimasta di proprietà della società che aveva costruito le villette poi fallita per il mancato pagamento di alcune tasse.

Ad ogni modo nonostante l’annuncio sul sito di aste fosse piuttosto chiaro, l’uomo si è lamentato che la foto fosse ingannevole, ma purtroppo per lui non c’è stato più nulla da fare, visto che non esisterebbe alcun modo per poter annullare l’acquisto e ottenere quindi un risarcimento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *