Paradiso delle vacanze si trasforma in un inferno “Turisti drogati e rapinati”

Una vera meta turistica si è trasformata in un vero e proprio incubo per alcuni viaggiatori che provenivano da tutta Europa. E’ questa l’avventura che ha coinvolto una delle località balneari più famose al mondo, che ormai da decenni viene visitata da migliaia di turisti. Stiamo parlando di Benidorm ( Alicante) una città della costa valenciana, in Spagna. Negli anni 70 e 80 sembra che la città fosse diventata una meta preferita dai turisti di tutta Europa sia per la vita mondana che per la bellezza delle sue spiagge. Adesso la situazione sembra essere totalmente cambiata.

Diversi investimenti hanno portato alla costruzione di imponenti grattacieli, volti a favorire il turismo di massa, ma si parla anche di altro. Benidorm è diventata anche un luogo molto pericoloso per i turisti che arrivano soprattutto dal Regno Unito. Molti viaggiatori Infatti sembra che negli ultimi tempi abbiano denunciato tutta una serie di fatti molto gravi, come rapine.

Un turista inglese ad esempio, avrebbe dichiarato di essere stato vittima di una rapina dopo che qualcuno aveva messo della droga nel suo cocktail. Gli amici avevano denunciato la sua scomparsa, salvo poi ritrovarlo svenuto in spiaggia senza cellulare e portafogli scarpe. Ma non finisce qui perché dilagano anche fenomeni come borseggi, rapine e addestramenti da parte di finte prostitute che sono pronte a derubare i turisti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *