Asino crolla esausto in strada perché costretto a trasportare pacchi pesanti

Asino crolla esausto in strada perché costretto a trasportare pacchi pesanti

Da sempre gli asini sono considerati degli animali dediti al trasporto di merce, peccato però che l’uomo tende a forzare la mano come se davanti a sé avesse una macchina e non un essere vivente. Nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui un asino è caduto stremato a terra proprio per aver trasportato troppi pesi.

Sfruttamento degli animali

Come abbiamo annunciato all’inizio del nostro articolo nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia relativa allo sfruttamento di un asino, caduta a terra a causa dell’eccessivo peso che trasportava sulle sue spalle. Questa non è la prima volta che viene diffusa una notizie riguardante lo sfruttamento degli animali, essendo questa purtroppo una pratica comune da secoli. L’uomo infatti tende a calcare troppo la mano nei confronti degli animali che dovrebbero aiutarlo ad alleggerire il lavoro manuale, non rendendosi conto che ci si trova ad avere a che fare con esseri viventi e non con delle macchine capace di sopportare un carico di lavoro oneroso. Quanto detto rispecchia quello che è accaduto in Cile, ad un povero asinello. Scopriamo insieme cos’è successo.

Asino cade stremato a terra

La foto dell’asino che cade a terra stremato dal peso che porta sulle spalle è stata realizzata a Valparaiso nella strada El Liter, in Cile. L’immagine in questione ha davvero commosso il popolo del web e non. Questa vita è l’asinello caduto a terra, con la testa è la parte anteriore del corpo appoggiata sulla strada sotto il peso oneroso di ciò lei era stato costretto portare, ovvero due grossi zaini appesi alla sua colonna vertebrale e ben legati sotto il ventre. Per il proprietario dell’asino, dato l’episodio, sono stati presi dei significativi provvedimenti.

Uomo condannato per maltrattamento

L’immagine dell’asino che cade a terra stremato dal peso delle cose che erano state costrette a trasportare ha fatto il giro del web ed è arrivata anche ai membri di governo. Nella foto si evince come il proprietario abbia costretto ad uno sforzo eccessivo l’animale che a un certo punto stanco è caduto senza più forze a terra. Dopo aver visto lo scatto il governatore Maria de Los Angeles de la Plaza ha deciso di usare l’uomo come esempio, imponendo su di lui una punizione esemplare. Il proprietario dell’asinello, infatti, è stato condannato per il suo comportamento tanto che dovrà rispondere di maltrattamento di animali e per la sofferenza provocata all’asino costretto a portare dei carichi troppo pesanti per lui.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *