Barcellona offre 40 milioni per Romagnoli ma il Milan dice no

Il Barcellona adesso ci prova per Alessio Romagnoli o forse ci ha provato fino a poche ore fa. Sembrerebbe che il giocatore sia davvero l’unico incedibile della Rosa rossonera e tutti sarebbero sacrificabili, tranne proprio l’ex giocatore della Roma che è considerato un punto di riferimento per il nuovo progetto Rossonero portato avanti dal nuovo allenatore Marco Giampaolo. La risposta che il Milan ha dato al Barcellona è stato quindi un no secco che non ha lasciato alcun spazio alla società spagnola, che è stata costretta a mollare la presa.

La proposta del Barcellona era piuttosto allettante, perché si parlava di 40 milioni Cash, che avrebbero dato una mano non indifferente al bilancio Rossonero, oltre che ad un centrocampista a scelta tra i vari giocatori che sono in uscita.

Tutti questi soldi sarebbero stati davvero molto importanti per le casse del Milan, ma la società al momento non può permettersi di cedere un giocatore che così importante e rappresentativo e dunque la conseguenza è la seguente ovvero che Romagnoli non si tocca. A dire no al Barcellona non è stato soltanto il Milan come società, ma è lo stesso giocatore che non vuole assolutamente lasciare Milano perché si trova molto bene non soltanto con la squadra e la società, ma in genere anche nel capoluogo Lombardo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *