Il seno le cresce a dismisura in pochi mesi, ora deve camminare con le stampelle

La storia che stiamo per raccontarvi ha come protagonista una donna di 46 anni affetta da gigantomastia ovvero una patologia che comporta dei disastri molto gravi soprattutto dal punto di vista funzionale. Da cinque mesi sembrerebbe che le sue mammelle siano cresciute tanto da arrivare a provocare dei grossi problemi di salute. La donna pare che da sempre ha avuto un seno così prosperoso, ma che non aveva comunque mai creato dei problemi. Improvvisamente poi da 5 mesi ad adesso il seno ha iniziato a crescere a dismisura senza alcun motivo apparente e sono iniziati così i suoi primi problemi di salute che l’hanno costretta a camminare addirittura con le stampelle. Questa singolare storia riguarda una donna thailandese di 46 anni Lam Phrai Si Nuan che da diverso tempo pare abbia iniziato a fare i conti con questa condizione piuttosto misteriosa che l’ha portata a soffrire di dolori molto forti al collo, alle braccia e alle spalle e anche la schiena.

La donna avrebbe raccontato di aver visto iniziare a gonfiare il suo seno circa 3 anni fa, ma questa crescita così esagerata è avvenuta soltanto alcuni mesi fa. La protagonista di questa storia vive all’interno di un villaggio della provincia di Phitsanulok, la quale racconta per primo è cresciuta la destra e  poi la sinistra e dopo aver notato questo misterioso fatto, si è rivolta ai medici per capire che cosa stesse accadendo.

Ed è stato a quel punto che i medici gli hanno diagnosticato la gigantomastia, ovvero una patologia molto grave che comporta disagi soprattutto dal punto di vista funzionale, ma per fortuna hanno escluso che si potesse trattare di un cancro. Nonostante sia stata fatta una diagnosi al momento nessun medico pare sia riuscito a capire a che cosa sia dovuto questo cambio repentino nelle dimensioni del seno. La donna è in attesa di effettuare ulteriori analisi, ma continua a soffrire di un disturbo molto grave soprattutto alla schiena per via della pressione costante che il seno fa sulla colonna vertebrale.

La gigantomastia è una specie di estrema delle mammelle e questa patologia per la prima volta venne descritta in letteratura medica nel 1648. A quanto pare questa condizione è causata da un’eccessiva sensibilità agli ormoni estrogeni e al progesterone oltre che una quantità molto alta di questi ormoni. Si può presentare anche questa patologia come una rara complicazione della gravidanza con una frequenza compresa da 1 su 28000 a 1 su 100.000 gravidanze.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *