«Se mi fai violentare tua figlia ti sposo», pedofilo denunciato dalla sua compagna

Avrebbe chiesto alla sua compagna di potere stuprare la sua bambina. Questa incredibile storia ha come protagonista un uomo di 37 anni, Randall Keith Midkiff, il quale avrebbe detto alla sua fidanzata che l’avrebbe sposata soltanto se gli avesse permesso di stuprare la figlia. Ovviamente la donna non ha accettato questa proposta davvero orribile ed ha denunciato l’uomo che è finito in carcere.

Secondo quanto riferito dalla stampa inglese, la donna dopo aver ricevuto questa proposta ha immediatamente contattato l’ufficio dello sceriffo della Contea di Washington a mobile in Alabama. L’uomo però non si sarebbe fermato al no ed avrebbe continuato a mandare messaggi alla sua ex fidanzata, nonostante quest’ultima avesse interrotto la relazione. L’uomo però continuava  dirle che si sarebbero potuti sposare nel caso cui però avesse potuto violentare la figlia due volte a settimana.

Stando a quanto emerso, i due pare che si siano conosciuti quando il 37enne si è recato in casa della donna per poter riparare un condizionatore e sin dal primo momento l’uomo avrebbe ammesso di avere notato la quattordicenne e di aver allacciato una relazione con la donna, soltanto per arrivare alla figlia. Adesso Randall Keith Midkiff, è stato condannato e dovrà rimanere tutta la vita in condizioni di libertà vigilata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *