Uccide la sua migliore amica per 9 milioni di dollari, poi scopre che è una truffa

Una ragazza di 18 anni avrebbe ucciso una sua amica per soldi, dopo che un uomo le aveva promesso sul web 9 milioni di dollari. Questa sarebbe stata una cifra che ha convinto la ragazza e che ha ritenuto potesse passarle per poter uccidere la sua migliore amica. Protagonista di questa storia è Denali Brehmer, la quale ha ucciso la sua migliore amica Cynthia Hoffman. L’adolescente si sarebbe fatta aiutare dai suoi amici e così ha legato la ragazza e poi le ha sparato un colpo in testa, filmando il tutto con il suo smartphone, ovviamente per dimostrare che aveva seguito le indicazioni e che aveva uscito così come richiesto dal uomo sul web.

Secondo quanto riferito la diciottenne sarebbe stata contattata da un uomo sul web che si faceva chiamare Tyler, il quale le avrebbe chiesto di compiere un omicidio promettendole in cambio 9 milioni di dollari. Una richiesta davvero piuttosto folle alla quale però la ragazza sembra aver creduto. La 18enne ha messo in atto tutto questo piano per poter uccidere effettivamente la sua migliore amica.

In realtà però l’uomo era un 21enne disoccupato di nome Darin Schilmiller, dell’Indiana, che sul web aveva fatto di tutto per far credere alla ragazza che fosse iricco e che fosse interessato a lei, tanto da riuscire a farla innamorare di lui con la promessa di sposarla e renderla felice convincendola nel frattempo di compiere questo delitto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *