Mamma inventa cinture di sicurezza per informare i soccorritori sulle condizioni di salute dei bambini

Una donna australiana di nome Natalie, ha inventato delle cinture di sicurezza per informare i soccorritori sulle condizioni di salute dei bambini. La donna pare che si sia chiesta che cosa fosse accaduto qualora la figlia avesse avuto un incidente automobilistico. Ha creato quindi delle cinture di sicurezza molto speciali, per informare i soccorritori sulle condizioni di salute della sua bambina e questa idea è divenuta subito virale. Natalia ha ricevuto tante richieste per poter realizzare questi copricintura molto simili. La donna in questione è un titolare di un’azienda credito degli articoli personalizzati ed ha creato un semplice copricintura con una scritta sullo sfondo bianco.

La donna lo scorso 5 giugno avrebbe postato una fotografia circa la sua nuova creazione con una didascalia nella quale si legge: “Mi sono sempre chiesta cosa potrebbe succedere se avessi un incidente automobilistico con mia figlia e non fossi in grado di informare i soccorritori che la bambina non può essere sottoposta a una risonanza magnetica perchè possiede un impianto cocleare. Ora, grazie a questi copri-cintura, non ho niente da temere. Possono essere realizzati per ogni bisogno speciale che i soccorritori dovrebbero conoscere.”

Stando a quanto riferito, questi copricintura pare si possono attaccare alle cinture di sicurezza oppure ad uno zainetto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *