Amadeus risposa la sua Giovanna in chiesa

Per Amadeus arriva un momento speciale: sposerà per la seconda volta Giovanna Civitillo, con la quale è già convolato a nozze nel 2009 con rito civile. Finalmente il conduttore ha ottenuto l’annullamento del precedente matrimonio con Marisa Di Martino (durato dal 1993 al 2007) da parte del tribunale ecclesiastico della Sacra Rota. E così porta la sua dolce metà all’altare: lo stesso giorno d’estate, il 12 luglio, ma dieci anni dopo. «Non aspettavano altro per giurarsi amore eterno davanti a Dio con rito religioso: coroneranno il loro lunghissimo sogno d’amore», racconta a Nuovo un’amica della coppia che preferisce rimanere anonima.

Conto alla rovescia per il super matrimonio, che sarà blindatissimo. Amadeus e Giovanna, con figli al seguito (Alice, nata dalle prime nozze del conduttore, e José Alberto, avuto dalla Civitillo), stanno organizzando la cerimonia. «Condividono tutto: lavoro, viaggi e passioni. Sono una coppia molto affiatata», svelano i colleghi. Location segreta per il party, ma con tanti vip: vengono dati per sicuri Paolo Bonolis, Lucio Presta (l’agente di Amadeus e di molte altre star dello spettacolo) insieme alla moglie Paola Perego, e Fiorello, che vive nello stesso condominio del mattatore. La loro amicizia è solida e sembra che preferiscano vedersi dopo cena a casa dell’uno o dell’altro, visto che nessuno dei due ama la mondanità.

Lo stesso vale per Amadeus e Giovanna: «Siamo una coppia normalissima», spiega a Nuovo il volto tivù, che ha conosciuto la moglie nel programma L’eredità sedici anni fa, dove lei era ballerina e lui conduttore. «Tra loro è stato subito colpo di fulmine e non si sono più mollati. Amadeus le aveva mandato un bigliettino con scritto: “Se ti va ci prendiamo un caffè”. La risposta di Giovanna è stata: “Sì”», ricorda un’amica comune. La passione della coppia sono i viaggi all’estero. «Quando visitiamo altri Paesi, io mi fiondo nelle Tv locali per seguire i programmi che potrebbero interessarmi. Prendo le registrazioni e poi le guardo con la famiglia», racconta Amadeus al nostro settimanale.

Adesso, però, lontano dai riflettori dei Soliti ignoti di Ramno – che ha concluso la stagione con ascolti superiori al 20 per cento di share – Amadeus deve ricaricare le batterie e pensare ai sentimenti. «Il suo rapporto con Giovanna dura da tempo e insieme hanno superato anche momenti difficili», ci riferiscono gli amici della coppia. «Quando il telefono di Amadeus non squillava più, anni fa, loro due sono rimasti uniti più che mai. Poi è tornato il sereno e oggi il successo del conduttore è sotto gli occhi di tutti». Per il mattatore – reduce da Ballata per Genova su Raiuno – non sono mancati negli ultimi mesi le soddisfazioni e l’apprezzamento da parte del pubblico, che lo segue sempre con tanto affetto. Insomma, “Ama” (come lo chiamano a casa) può dirsi più che soddisfatto.

In Rai i suoi programmi dovrebbero essere a breve inseriti nei nuovi palinsesti dell’autunno. E circola il nome di Amadeus anche per il Festival di Sanremo del 2020, con i fan pronti a fare il tifo per lui. E in prima fila, sulle poltrone del teatro Ariston, potrebbe sedere sua moglie Giovanna con una nuova fede al dito. Eppure chi conosce bene Amadeus sa che la semplicità e l’umiltà restano tratti distintivi del suo carattere. Lui non pensa più di tanto alla kermesse ligure ed è già felice per i successi ottenuti fino a questo momento. «Possono andare bene le stesse cose che ho fatto in Tv finora. Non chiedo altro. Mi auguro sempre che un programma piaccia e che sia un prodotto per le famiglie», confessa. In fondo, lui ha già tutto quello che sognava.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *