Diletta Leotta e Monte, tutta la verità sul flirt più chiacchierato dell’estate

Galeotto è stato un viaggio in treno o il duetto in radio? Gira voce che tra Diletta Leotta e Francesco Monte sia scattata la scintilla, anche se ancora non è chiaro se sia il preludio a una vera passione amorosa oppure un fuoco di paglia. Il dubbio è lecito. Lui ha appena detto addio alla sua fidanzata, Giulia Salerai, mentre la relazione della conduttrice e l’ex dirigente di tivù Matteo Mammì sembra navigare in acque tempestose: per qualcuno è già finita, per altri è in pausa di riflessione. Monte e Diletta si sono conosciuti a Radio 105 all’inizio di maggio, quando l’ex tronista è stato ospite per una setti mana di 105 Take away, il prògramma condotto dalla Leotta. In quell’occasione, i due hanno cantato insieme Shallow, brano interpretato nel film A star is borri da Lady Gaga e Bradley Cooper, nel ruolo di due innamorati.

Durante la trasmissione, seguita pure da Giulia Salemi, si sente la Leotta che scherza e le dice: «Se io sono Lady Gaga, tu sei Irina Shayk (la ormai ex di Cooper, ndr). Non ti è andata poi così male!». La conduttrice non poteva immaginare che, qualche tempo dopo, la modella e il divo di Hollywood

si sarebbero lasciati e che molti avrebbero pensato che ci fosse di mezzo Lady Gaga.

In questo bizzarro gioco della parti la Leotta sembrerebbe rappresentare in qualche modo la causa della rottura tra Giulia Salenti e Monte. E le voci sulla presunta nuova liaison hanno preso corpo quando i due sono stati pizzicati insieme sul treno. Un’amica della conduttrice ha però smentito prontamente il flirt: «Diletta ha salutato Francesco solo perché lo ha conosciuto in radio, ma per lei è una persona come tante altre», spiega a Nuovo la donna. A smentire la relazione interviene anche la Leotta, che ha dichiarato: «Siamo solo amici». E, a proposito del viaggio in treno, ha aggiunto: «Non ne so niente». Ma i testimoni oculari ci sono. Che la conduttrice catanese abbia qualcosa da nascondere?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *