Gatto in lavatrice: Felix sopravvive a 35 minuti di centrifuga

Che i gatti non amino particolarmente l’acqua è cosa ben risaputa al mondo, ma la storia di Felix è qualcosa che ha stupito davvero tutti. Il micio è stato messo per sbaglio in lavatrice ma, la sua voglia di vivere, ha fatto si che resistesse a una centrifuga di ben 35 minuti.

Animali eroi

Nel corso di queste ultime settimane abbiamo avuto modo di raccontare diverse news riguardanti il mondo degli animali. Recentemente è stata diffusa la storia di Mocho, il cane Jack Russel che ha salvato una bambina di pochi mesi abbandonata in aperta campagna. Oggi però racconteremo un qualcosa di diverso, anche se Felix a suo modo può essere considerato un eroe.
La vita in casa con un gatto non è semplice, dato che abbiamo a che fare con un animale ribelle e totalmente indipendente nei movimenti. Ma cosa succede quando il padroncino, involontariamente lo confonde tra i panni sporchi e lo mette in lavatrice?

Gatto in lavatrice

Quanto successo a Felix può essere considerato un vero e proprio incidente domestico. Il gatto è stato messo in lavatrice, dopo esser stato confuso tra i panni sporchi, una cosa davvero inverosimile quanto grave. Felix, che vive con in America con la famiglia Carroll-Kirchoff, sembrava essere ormai destinato a morte certa dato che questi si sono accorti della sua presenza in lavatrice solo dopo che il lavaggio fosse finito. Il micio è stato estratto dall’elettrodomestico ormai cieco e con i polmoni pieni di acqua.

Felix sopravvissuto a 35 minuti di centrifuga

Il lavaggio dentro la lavatrice stava procedendo da programma e Felix è stato costretto subire 35 minuti di lavaggio al quale è sopravvissuto miracolosamente. La sua padroncina si è accorta della sua presenza in lavatrice quando, in attesa di cambiare il programma, ha intravisto la sua zampetta. Nell’immediato ha provveduto a tirarlo fuori dall’elettrodomestico e l’ha trasportato dal veterinario che ha prestato tutte le dovute cure del caso.
Felix fortunatamente sta meglio, ma le sue cure si sono rivelate davvero molto costose. Sulla base di tale motivazione, la famiglia del cucciolo ha avviato una raccolta fondi per raccogliere il denaro necessario per le cure da dare a Felix. L’obiettivo è quello di raggiungere 10mila euro e, come spiegato anche da Il Messaggero, la famiglia del gatto è già riuscita a raccogliere 3mila euro. Dopo l’accaduto, Felix, dovrà seguire diverse sedute di fisioterapia ma i medici sono fiduciosi nel dire che potrà comunque riprendersi del tutto.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *