Omicidio Marco Vannini, la mamma a Chi l’ha Visto: «Ciontoli da Franca Leosini? Nessuno mi ha avvisato

Il processo per l’omicidio relativo alla morte di Marco Vannini, rimasto vittima in casa della fidanzata, potrebbe avere una svolta significativa. La madre della giovane vittima ospite di Chi l’ha visto ha puntato il dito contro chiunque abbia sparato a suo figlio.

Roberto Izzo iscritto nel registro degli indagati

Finalmente potrebbe arrivare la tanto attesa svolta nelle indagini per l’omicidio di Marco Vannini morto in circostanze misteriose mentre si trovava a casa della fidanzata. Ad essere stato iscritto nel registro degli indagati è il maresciallo Roberto Izzo, indagato per falsa testimonianza. Questo avrebbe avanzato l’ipotesi che a uccidere Marco Vannini fosse stato Federico Ciontoli e non il padre Antonio. In occasione di un intervista rilasciata a Chi l’ha visto, la mamma della vittima, ha dichiarato: “Non importa chi ha sparato, non è stato il colpo a uccidere mio figlio. Tutti quelli che erano in casa sono responsabili“.

Omicido Marco Vannini

Come abbiamo appena spiegato, l’omicidio di Marco Vannini continua ad essere avvolto nel mistero. Cos’è successo la sera in cui il giovane è morto? La famiglia non si rassegna continuando ad essere alla ricerca di giustizia nei confronti del figlio ucciso senza un’apparente motivo. La mamma di Marco Vanni, nella sua intervista continua dicendo: “I giudici che mi hanno cacciata dall’aula di tribunale come un cane devono capire che Marco non è un numero, è un ragazzo che ha perso la vita a 20 anni, un ragazzo pulito che non aveva fatto niente di male“. La donna, inoltre, afferma: “Le cinque persone che si trovavano in casa lo hanno lasciato morire, lo hanno fatto agonizzare per quattro ore. Se avessero chiamato i soccorsi sarebbe ancora vivo. Come possono vivere loro che hanno sentito quelle urla“.

La mamma di Marco Vannini: “Dice che chiede perdono”

L’intervista rilasciata dalla mamma di Marco Vanni continua con una dichiarazione davvero molto forte. La donna alla conduttrice di Chi l’ha visto continua affermando: “Ho saputo dalla televisione e dai giornali che durante la trasmissione di Franca Leosini verrà mandata in onda un’intervista esclusiva a Ciontoli. Questa cosa mi ha fatto rimanere male perché Marco è mio figlio e nessuno ci ha avvisato”. La mamma di Marco Vanni conclude dicendo: “Dice che chiede il mio perdono, ma io e Valerio non lo perdoneremo mai“. A rispondere però è subito la conduttrice Federica Sciarelli che durante l’intervista ci tiene a precisare: “A noi Antonio Ciontoli non l’ha mai concessa l’intervista“.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *