Padre e figlia di due anni annegano: la foto dei migranti messicani fa il giro del mondo

Padre e figlia di due anni annegano: la foto dei migranti messicani fa il giro del mondo

Nel  corso delle ultime ore ha fatto parecchio discutere una foto che ha fatto il giro del web. Padre e figlia di due anni sono annegati mentre cercavano di migrare verso l’America. Il fatto arriva proprio a ridosso di quello che sta accadendo in Italia con il caso Sea Whatch.

Caso Sea Whatch

In queste ore i riflettori della cronaca mondiale sono accesi sull’Italia e il braccio di ferro con Sea Whatch. La nave si trova a largo di Lampedusa con a bordo un gruppo di migranti. Al momento vige il divieto assoluto di sbarco ma la comandante Rackete. La donna, come pubblicato da Il Messaggero ha dichiarato: “Ho deciso di entrare in porto a Lampedusa. So cosa rischio ma i 42 naufraghi a bordo sono allo stremo. Li porto in salvo“. Su Twitter è poi apparso il seguente messaggio scritto dall’equipaggio: “In 14 gg nessuna soluzione politica e giuridica è stata possibile, l’Europa ci ha abbandonati. La nostra Comandante non ha scelta“. Il fatto però arriva in concomitanza a quanto successo in Messico.

Padre e figlia di 2 anni annegano

Nel corso delle ultime ore ha fatto il giro del mondo la foto di un padre morto insieme alla figlia di due anni. Le vittime sono Oscar Alberto Martinez e la figlia Angie Valeria. La piccola è rifugiata nella maglietta dell’uomo, con il braccino sulla spalla di lui. L’ultimo disperato tentativo dell’uomo di proteggere lei e se stesso, cercando di restare insieme ed essere ancora una famiglia ma con un nuovo futuro. L’amore sopra ogni cosa, l’amore che fino alla fine li ha accompagnati in un gesto estremo ma necessario perché la vita senza la figlia non poteva esistere e viceversa. I corpi, ormai senza vita, agli argini del fiume Rio. Faccia sul fango e capelli neri. Maglietta nera lui, pantaloncino e pannolino la piccola di soli due anni. Cercavano la libertà, un nuovo inizio, una speranza in un futuro migliore. Ma così non è stato. Il fenomeno dell’immigrazione fa le sue vittime in tutto il mondo. La foto è diventata virale sul web.

Casa Bianca già pronta al veto

Sono giorni difficili dunque per Donald Trump che sta cercando di fronteggiare diverse emergenze. Attualmente il presidente è nel mirino dei rumors per la presunta violenza a danno di una giornalista e la tensione con L’Iran ma adesso ecco che arrivano le polemiche anche sul fronte migrazione. Nella Casa Bianca, la Camera a maggioranza democratica sta già ponendo il suo veto sulla questione crisi confine.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *