Carlo Conti non ha distrazioni e si prepara a recitare, pare anche in Don Matteo.

Momento magico e f molto intenso per Carlo Conti. Il conduttore è su Raitre al timone di Ieri e oggi, show in onda la domenica in seconda serata, ma nel tempo libero si divide tra la famiglia e il set di due serie televisive. Del resto, Carlo è uno che non sa che cosa sia il riposo.

E, da quando – sette anni fa – ha sposato la sua Francesca e nel 2014 è diventato papà di Matteo, dedica alla famiglia tempo, amore ed energia, a costo di Così come la moglie, inoltre, Carlo è uno che non tralascia i “dettagli”. Il 16 giugno, giorno del loro anniversario, entrambi hanno pubblicato due foto: lui ne ha scelta una che lo ritrae in auto con lei, subito dopo la cerimonia. Francesca, invece, ha preferito un’immagine più romantica, col tramonto alle spalle.

E, a margi ne, ha scritto: «Ogni giorno che passa siamo sempre pii! innamorati, più complici, più uniti, più noi». Per Carlo e Francesca, dunque, non esiste crisi del settimo anno, anzi. Da quando Conti ha messo la fede al dito, infatti, la sua vita – anche professionale – brilla di una nuova luce. Basti pensare al successo dei suoi tre Festival di Sanremo, oltre a tutti i programmi – Tale e quale show, in testa – che ha condotto in Rai con risultati più che brillanti.

Tuttavia, anche se Conti continua a dimostrarsi un grande presentatore, ogni tanto gli capita di guardare altrove e di cedere alla tentazione di salire sul set di film e fiction. Secondo le indiscrezioni, il presentatore farà una nuova incursione sul set di Don Matteo, la serie di Raiu- no con Terence Hill, dove già aveva partecipato all’undicesima edizione, nei panni di se stesso. Stavolta, nella dodicesima stagione, oltre a Carlo, dovrebbero esserci altri volti noti del mondo dello spettacolo, tra cui Stefano De Martino e Belén Rodriguez.

A quanto pare, Carlo si diverte così tanto a recitare, da aver accettato di partecipare a Romolo + Giuly 2, la serie di successo della Fox che racconta la storia d’amore tra una “principessa” di Roma Nord e il suo fidanzato di Roma Sud. Del resto, Conti al set è abituato: grande amico di Leonardo Pieraccioni – con cui è in tour insieme a Giorgio Panariello – ha fatto più di un’incursione nei film del regista toscano. Nell’ultimo, Se son rose, compare all’improvviso nel ruolo di uno spettatore a una partita di tennis. E a chi gli chiede se abbia voglia di cambiare mestiere, lui risponde: «No, la mia professione è il conduttore. Sui set mi diverto, è un bel gioco». E solo un personaggio del suo calibro può permetterselo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *