Lo smartphone le scivola dalla mano e cade nella vasca, 15enne muore sul colpo

Una tragedia davvero assurda quella che ha come protagonista una ragazza di 15 anni di nome Irina che si stava rilassando nella sua vasca da bagno caldo, quando all’ improvviso il suo smartphone è scivolato dalle mani, finendo in acqua. La ragazza stava chattando con delle amiche quando improvvisamente il suo iPhone le scivolato dalle mani ed è finito in acqua e la ragazza è morta folgorata.

Il corpo senza vita è stata ritrovata dai genitori che hanno avvisato subito i soccorsi, ma purtroppo per ragazza non c’è stato nulla da fare e i sanitari non ha potuto far altro che accertare il decesso.“Era una persona incredibile e la mia migliore amica. Voleva avere successo in ogni sport e avevamo in programma di trasferirci in un’altra città per studiare. Tutti l’amavano, lei era amichevole, gentile e molto bella. Irina aveva talento nelle arti marziali e partecipava regolarmente ai tornei”. E’ questo quanto detto di lei da un amico della giovane donna.

Questa è sicuramente una storia davvero terribile che ricorda un po’ un’altra tragedia accaduta lo scorso mese di luglio, quando il protagonista era in quel caso anche una ragazza che stava trascorrendo un weekend a casa del padre e prima di uscire aveva deciso di fare un bagno rigenerante. Purtroppo dopo avere messo in carica il cellulare, la ragazza  è entrata nella vasca e subito dopo avrebbe deciso di riprenderlo per vedere gli aggiornamenti, ma una scossa elettrica le è passata su tutto il corpo ed è morta immediatamente rimanendo folgorata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *