Controlla il conto in banca e scopre di avere 7 milioni, avvisa la banca che le dice “Non possiamo fare nulla, ora sono suoi”

Una sorpresa che ha davvero dell’incredibile quella capitata ad una donna di 49 anni, la quale aveva in banca un conto piuttosto modesto, ma controllandolo è rimasta letteralmente senza parole, perché insieme ai suoi risparmi vi erano ben 7 milioni di euro. La donna piuttosto preoccupata, dopo avere fatto questa scoperta ha subito contattato la sua banca dicendo che molto probabilmente c’era stato un errore perché quei soldi non erano i suoi. A lasciarla ancora una volta senza parole sarebbero state le parole della banca.

L’impiegato infatti le avrebbe detto: “Non c’è nulla che possa fare. Ora quei soldi sono suoi”. La 49enne a questo punto è rimasta davvero senza parole ed ha pensato che l’unico modo per poter rendere pubblica questa storia fosse pubblicare un post sui social ed effettivamente così ha fatto, pubblicando anche il saldo del suo conto e spiegando quanto accaduto e soprattutto la risposta della banca.

“Potevo finire in mano ai rapitori, essere derubata della carta di credito o finire uccisa. Solo a pensarci mi vengono i brividi”, dichiara la donna. Soltanto quando poi questa vicenda è divenuta nota la banca ha spiegato che effettivamente quel denaro non sarebbe mai stato disponibile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *