Maestra fa assaggiare il suo sangue ai bambini, il motivo è incredibile

Una maestra norvegese è stata licenziata per aver fatto qualcosa di veramente orribile. La donna avrebbe fatto assaggiare il suo sangue ai bambini della classe d’asilo. I genitori sarebbero rimasti letteralmente sconvolti e scossi. E’ questo quanto raccontato da un portavoce della scuola. Non si tratta di satanismo o di cattiveria dell’insegnante ma semplicemente di tanta superficialità da parte della donna.

Quest’ultima pare che avesse portato a scuola una fiala del suo sangue da un prelievo che aveva fatto in mattinata e lo aveva messo su un piattino per farlo  scoprire vedere ai tuoi bambini. Questi ultimi avrebbero insistito per poter toccare il sangue e la maestra glielo avrebbe lasciato fare. Alla domanda dei piccoli su come poter togliere il sangue dalle mani, la maestra gli avrebbe suggerito di metterle in bocca come se fosse del cioccolato da leccare via.

Ovviamente nel momento in cui i colleghi ma anche i dirigenti scolastici sono venuti a scoprire che cosa effettivamente la donna avesse fatto, si è optato in subito per licenziamento dell’insegnante che è stata poi sottoposta anche ad esami per l‘HIV e l’epatite B. I medici ad ogni modo hanno assicurato che la trasmissione di qualsiasi infezione è improbabile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *