“Ti devono violentare…” Emma Marrone attaccata su Instagram per aver difeso Carola Rackete

"Ti devono violentare..." Emma Marrone attaccata su Instagram per aver difeso Carola Rackete

Emma Marrone nell’occhio del ciclone per via della difesa fatta a Carola Rackete. I follower hanno esagerato negli insulti, augurandole anche di essere violentata.

“Aprite le cosce, non i porti”

Durante i mesi invernali Emma Marrone è stata già protagonista di una bufera nata sul web per via di alcune dichiarazioni rilasciate durante un concerto. In particolar modo la cantante si è schierata contro la politica dei porti chiusi di Salvini, chiedendone l’apertura. In quell’occasione ad andare contro la cantante salentina è stato un ex esponente della Lega Massimiliano Galli. In particolar modo il consigliere comunale non si è creato alcun problema nello scrivere sui social un commento alle dichiarazioni rilasciate da Emma Marrone. Massimiliano Galli ha infatti commentato con il seguente post: “Aprite le cosce, non i porti“. In quell’occasione a difendere Emma è stato persino Matteo Salvini, il quale ha presenziato a uno dei suoi concerti a Roma. Ma come reagirà adesso dopo le dichiarazioni rilasciate da Emma su Carola Rackete?

“Ti devono violentare”

In questi giorni è stato diffuso il video dell’arresto di Carola Rackete, la quale ha forzato il posto di blocco a Lampedusa speronando una nave della Guardia di Finanza. La capitale della Sea Watch, ufficialmente libera da ieri 2 luglio 2019, è stata accolta a Lampedusa da un coro che potremmo definire razzista. Il video in questione è stato pubblicato dalla redazione giornalistica di Open e condiviso anche da Emma Marrone. Nel filmato è possibile sentire diverse voci dal coro, tra i quali anche la frase: “Ti devono violentare“.
La cantante ha condiviso il filmato in questione accompagnato dalle seguenti parole: “Solo una parola. Vergogna. Il fallimento totale dell’umanità. L’ignoranza che prende il sopravvento su valori e rispetto di ogni essere umano. Stiamo sprofondando in un buco nero. Che amarezza“.

La difesa di Tommaso Paradiso

Il post pubblicato da Emma Marrone è accompagnato da diversi messaggi di solidarietà da parte dei suoi follower, anche se nel frattempo altrettante persone hanno colto l’occasione per offendere la cantante salentina. in particolar modo a scendere in campo per difenderla è stato il collega è amico Tommaso Paradiso, voce dei Thegiornalisti, al posto di Emma Marrone ha scritto il seguente commento: “Sembra davvero che tutto ciò possa provenire da un un mondo parallelo, per una falla improvvisa del sistema che ha deviato il normale corso delle cose, come se stessimo assistendo da spettatori a un film post apocalittico ambientato in un tempo x lontano da qui, lontano da noi“. Il messaggio conclude con la seguente dichiarazione: “Ma è semplicemente reale, spaventosamente reale. Per l’ennesima volta ci siamo sopravvalutati, invece rappresentiamo il punto più basso e infimo della grandiosità dell’universo tutto“.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *