Allarme Dengue a Bologna, al via la disinfestazione in zona Andrea Costa

Un caso di dengue è stato registrato a Bologna dove pare che il virus abbia colpito una persona che però lo avrebbe importato da un paese del sud-est asiatico. Proprio stanotte è stata avviata la profilassi ed è in corso la disinfestazione, così come prevede il protocollo regionale nell’aria circostante la casa della persona colpita, al fine di prevenire l’insorgenza di eventuali casi secondari. Nello specifico sembrerebbe che la profilassi sia stata attivata nelle zone adiacenti la via Turati breventani dal Carso Isonzo e Guidotti, ma anche il tratto di via Andrea Costa.

Si chiede quindi a tutti i residenti e gli amministratori condominiali commerciali, gestori di attività di coloro che comunque abbiano la disponibilità di aree aperte o abitazioni in queste aree, di permettere l’accesso degli addetti alla disinfestazione, per poter effettuare i trattamenti adulticidi, larvicidi e anche la rimozione dei focolari larvali che si trovano in aria col cortiliva, oltre che chiudere le finestre durante la notte.

Il comune informa che la dengue è una malattia infettiva che normalmente ha un decorso benigno con una fase acuta che dura in media una settimana, anche se possono comunque rimanere dolori articolari per diversi mesi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *